Cessione conclusa: affare tra Inter e De Laurentiis

0
253

Inter, dopo le esperienze con Genoa, Verona e Spezia il giovane attaccante nerazzurro va in prestito al Bari in serie B

Eddie Salcedo ©LaPresse

In attesa di sapere se Lucien Agoume verrà mandato in prestito, ipotesi Cremonese e Ligue 1 sempre possibili, un calciatore lascerà la squadra di Simone Inzaghi per trasferirsi in prestito. L’attaccante classe 2000 Eddie Salcedo è stato mandato in prestito secco al Bari del presidente De Laurentiis.

La trattativa, che dopo l’infortunio di Romelu Lukaku sembrava essersi interrotta, proprio per la necessità di avere un attaccante in più nella rosa visti i tanti impegni ravvicinati e la disponibilità dei soli Dzeko, Correa e Lautaro per tutti i prossimi impegni, in queste ore invece si è nuovamente sbloccata. Ed è stato proprio il tecnico Simone Inzaghi a dare l’assenso alla partenza del giovane attaccante verso la Puglia. Dopo le esperienze con Genoa, Verona e Spezia, con un totale di 52 presenze e 3 reti segnate, in serie A, con il Bari nel campionato cadetto potrebbe finalmente, se gliene daranno l’occasione, riuscire magari ad andare in doppia cifra.

Sicuramente per il giovane attaccante non sarà semplice, visto il parco attaccanti a disposizione del tecnico dei ‘Galletti’ Michele Mignani, con calciatori come l’esperto Antenucci, Cheddira o Paponi e le ali Gaiano e Cangiano per citarne solo alcune.

In questo momento, la squadra pugliese si trova al 7° posto della classifica alla terza giornata di campionato con 5 punti, ma soprattutto ha esordito alla grande in Coppa Italia battendo il Verona al Bentegodi per 4-1. Una squadra neo promossa dalla Lega Pro/Serie C lo scorso anno, ma che nutre ambizioni di promozione, le stesse del giovane attaccante nerazzurro che vuole farsi strada e conoscere.