Inter-Bayern, Calhanoglu: “Non possiamo perdere la palla dobbiamo essere concentrati”

0
31

Inter-Bayern Monaco, il centrocampista Calhanoglu era presente alla conferenza stampa di presentazione della gara e ha risposto alle domande dei giornalisti

Hakan Calhanoglu ©LaPresse

 

Nella conferenza stampa odierna, in vista della gara con il Bayern Monaco era presente, insieme al tecnico Simone Inzaghi, anche Hakan Calhanoglu che ha risposto a sua volta alle domande dei giornalisti.

Il primo quesito, ha riguardato la sconfitta nel derby e come è stata presa da lui e dai suo i compagni di squadra e lui ha spiegato: “Dobbiamo ripartire subito, non possiamo perdere tempo. Abbiamo già analizzato la gara, siamo ancora più motivati per domani. La Champions League è un altro livello, dobbiamo essere pronti e stare uniti. Meglio avere una gara difficile e ripartire subito.”

Poi il centrocampista, ha ricordato i precedenti contro squadre blasonate nella massima competizione europea e ha detto: “L’anno scorso abbiamo dominato contro Real Madrid e Liverpool. Quando giochiamo, abbiamo sempre il pallino in mano poi facciamo piccoli errori che ci fanno perdere la partita. Dobbiamo stare più concentrati: si gioca sempre fino ai 90′. Siamo pronti: quest’anno abbiamo un gruppo difficile, però la Champions è così ed è bellissimo.”

Gli hanno chiesto un parere sul Bayern Monaco e lui ha risposto: “Lo conosco bene. Ho fatto tante partite contro di loro: sono veloci, pressano sempre molto alto. Quando abbiamo la palla, non possiamo perderla: dobbiamo essere concentrati. Non voglio parlare del Derby, mi dà fastidio: ora è passato.”

Gli hanno fatto notare, che otto gol subiti in cinque partite sono tanti per una difesa come quella nerazzurra e lui ha dichiarato: “Tutti hanno parlato della difesa ma abbiamo fatto anche tante cose positive. I piccoli dettagli fanno la differenza: ora ci dobbiamo rialzare tutti insieme.”