Inter-Bayern, la benedizione dell’ex: “Tutto può accadere, che mossa Lukaku”

0
33

Parla un fuoriclasse, grande ex dell’incontro, sulle chance dei nerazzurri contro la corazzata bavarese alla prima uscita di Champions

Nella lunga intervista rilasciata alla penna del ‘Corriere dello Sport’, Karl-Heinz Rummenigge ha parlato della super sfida tra Inter e Bayern Monaco di domani sera, valevole per la prima giornata della fase a gironi di Champions League.

Karl-Heinz Rummenigge ©LaPresse

Una sfida che lui porta dentro al cuore, avendo sudato entrambe le maglie con determinazione e istinto da vero fuoriclasse a cavallo tra gli anni ’70 e ’80: “Sarà una gara aperta. L’Inter non è stata fortunata nel raggruppamento, ma non lo sono state neppure Bayern e Barcellona. Dall’urna delle appartenenti alla terza fascia hanno pescato senza dubbio la più forte. Mi aspetto un incontro in cui nulla è deciso, ma tutto può accadere: l’Inter è una bella squadra”.

Inter-Bayern, Lukaku importante ma i nerazzurri reggono la sua assenza

Romelu Lukaku ©LaPresse

Poi l’ex centravanti tedesco ha detto la sua sul più grande movimento di mercato del club nerazzurro nella ormai passata sessione: “Lukaku mi piace, è stata una gran bella mossa”. Cresce dunque l’attesa di rivedere il gigante belga calcare i manti erbosi dei palcoscenici più prestigiosi d’Europa. Senza il suo contributo l’Inter non è persa, ma perde di sostanza in avanti. Al suo posto, in ogni caso, si vedrà all’opera Dzeko con la possibilità di far subentrare Correa a gara in corso contro il colosso bavarese.