Addio Tuchel, la dichiarazione choc: “Non sarebbe mai andato all’Inter”

0
38

Il giornalista lancia una bomba che ha sapore di retroscena, Inter fortunata sull’operazione in entrata

La notizia dell’esonero di Tomas Tuchel in qualità di guida tecnica del Chelsea ha subito fatto il giro del web, ma per molti era già nell’aria. Ad aver giocato in sfavore del tedesco sono stati i deludenti risultati ottenuti nelle prime uscite ufficiali di Premier, con la sconfitta contro lo Zagabria all’esordio di Champions che ha fatto traboccare la goccia fuori dal vaso.

Tomas Tuchel ©LaPresse

Secondo Franco Vanni, giornalista de ‘La Repubblica’, la mossa dell’esonero avrebbe avuto dei risvolti pesanti anche sul mercato dell’Inter nel caso in cui fosse stata attuata prima: “Se Abramovich non avesse ceduto le sue quote societarie, probabilmente Lukaku non sarebbe mai andato all’Inter. Se Tuchel fosse stato esonerato prima, probabilmente Lukaku non sarebbe mai andato all’inter”, commenta sul proprio profilo Twitter.

Tuchel saluta il Chelsea, Lukaku all’Inter per un soffio

Romelu Lukaku ©LaPresse

I due destini, insomma, si sarebbero intrecciati negativamente. Fortuna ha voluto che il club nerazzurro abbia operato per il trasferimento del centravanti belga in totale serenità, senza la pressione della dirigenza londinese da un lato e la possibile – anche se improbabile – rivalutazione delle qualità di Lukaku da parte dell’eventuale tecnico subentrante all’interno dei propri schemi di gioco.