Zhang sotto attacco: “I dirigenti dell’Inter vogliono che vada via”

0
222

Crisi Inter, dure accuse al presidente Zhang e all’allenatore Inzaghi dopo le sconfitte contro il Milan e il Bayern Monaco

In casa Inter si sta vivendo un momento molto delicato che coinvolge tutti. Da mister Inzaghi e la squadra che sul campo non stanno ottenendo buoni risultati, alla dirigenza e il presidente Zhang, per il quale tornano a circolare le voci di un addio.

Inter, Bergomi attacca Zhang e Inzaghi
Steven Zhang ©LaPresse

Nei giorni scorsi si sono riaccesi i rumors di una possibile cessione del club da parte del gruppo Suning, magari al famoso fondo arabo Pif, accostato in molte occasione alla società meneghina. Sul tema è intervenuto a Calciomercato.it in onda su Twitch Tv Play Fabio Bergomi, noto youtuber e insider nerazzurro, che non ha usato belle parole nei confronti del numero uno dell’Inter: “Nessuno sa nulla di quello che ha in mente, ma i dirigenti sperano che ci sia un cambio alla guida del club perché vivono sempre nell’incertezza. L’Inter è diventata il gioco di Zhang: lui sta benissimo e si diverte. A meno che non arrivi il via libera sulla costruzione del nuovo stadio che apra uno scenario economico veramente importante, Zhang resta qua”. Poi un excursus sul rinnovo di Handanovic e quello mancato di Perisic: “Gli si doveva dire che arrivava Onana e penso che debba giocare lui. Per il resto capisco l’Inter: c’è Gosens che aveva numeri pazzeschi, quindi offerta al ribasso e se va via pazienza”.

Inter, Bergomi contro Inzaghi: “Sembra sia appena arrivato”

Inter, Bergomi attacca Zhang e Inzaghi
Simone Inzaghi ©LaPresse

Lo stesso Bergomi non risparmia dure critiche anche a Simone Inzaghi: “E’ all’Inter da oltre un anno, ma sembra che sia appena arrivato… Quando parliamo di resa dei giocatori, è chiaro che alcuni hanno overperformato nella passata stagione e adesso non stanno rendendo. Se Marotta dice che sta facendo un ottimo lavoro, allora lo manda via: anche Conte aveva fatto un ottimo lavoro! Dalle parole dell’AD nerazzurro mi sembra che si voglia puntare sullo scudetto della seconda stella. La Champions è una chimera e infatti non ha per niente menzionato il passaggio del turno. Anche il turnover contro il Bayern Monaco mi sembra indirizzare le scelte in questa direzione, ma sarà durissima vincere il campionato”.