Skriniar: resta sempre l’obiettivo principale del Psg

0
28

Inter, possibile nuovo assalto del Psg a Milan Skriniar nella prossima sessione di mercato invernale

Milan Skriniar ©LaPresse

Dopo le belle vittorie della squadra nerazzurra sabato contro il Torino e ieri nella gara contro la ‘Cenerentola’ del girone C di Champions League Viktoria Plzen, non c’è comunque pace per la formazione di Simone Inzaghi.

Alla riapertura del prossimo mercato invernale, sembrerebbe ancora probabile un nuovo assalto da parte del Psg per strappare Milan Skriniar alla squadra milanese.
Il club parigino infatti, come ha spiegato ‘L’Equipe’, non sembra intenzionato per il momento a sostituire l’infortunato Kimpembe con qualche calciatore senza contratto, anche perché comunque il difensore francese non ha subito un infortunio grave e tra circa sei/sette settimane tornerà ad essere disponibile.

Quasi sicuramente il giocatore non prenderà parte a questo inizio di stagione anomala, che si fermerà a novembre per il Mondiale in Qatar e potrebbe anche rischiare di non recuperare per la sua Nazionale, ma vista la situazione sia in campionato, che in Champions League, la squadra di Galtier può tranquillamente supplire alla sua assenza.

Inizialmente si pensava che Denayer potesse essere un ottimo sostituto, giocatore che piaceva anche all’Inter, ma il direttore sportivo Campos ormai si è intestardito a voler portare via il difensore slovacco alla squadra meneghina e a gennaio, qualora Beppe Marotta non riuscisse a farlo rinnovare, tornerebbe all’assalto con una nuova proposta, con il giocatore che è in scadenza di contratto a giugno 2023.

Intanto a Milano Milan Skriniar se da una parte rassicura i tifosi preoccupati, dall’altra continua a tergiversare sull’incontro con la dirigenza per il rinnovo dell’accordo tra le due parti.