Tra un anno serve l’erede: Ancelotti fa spesa da Inzaghi

0
501

Lautaro Martinez è una stella assoluta dell’Inter e da diverse stagioni è tra i calciatori che maggiormente potrebbero avere mercato, soprattutto in Spagna. Proprio in Liga una big potrebbe andare a caccia di un nuovo attaccante di rilievo 

L’Inter si affida ai suoi campioni per voltare pagina e tornare presto a brillare. Tra questi chiaramente Lautaro Martinez, che quasi sempre ha risposto alla sua maniera. Il talentuoso argentino è leader tecnico dell’attacco di Simone Inzaghi, ma dovrà anche essere protetto il prossimo anno da eventuali assalti da big estere. In particolar modo nel 2023 andrà tenuta d’occhio la situazione che vive il Real Madrid di Carlo Ancelotti, vincitrice della scorsa Champions League e della Liga, guidato proprio dai gol di uno straordinario centravanti come Karim Benzema.

Lautaro erede di Benzema
Ancelotti © LaPresse

Il francese in maglia numero 9 del Real, candidato principe al prossimo Pallone d’oro, si è infortunato al 30′ nella gara contro il Celtic per un problema alla gamba destra: è stata diagnosticata una lesione al muscolo semitendinoso e un sovraccarico al quadricipite, entrambi della coscia destra. Meno serio del previsto ma comunque un infortunio che condiziona quello di Benzema che in rosa alle sue spalle non ha un vero vice all’altezza. Per il futuro il Madrid dovrà attrezzarsi.

Calciomercato Inter, il Real Madrid ha bisogno di un erede di Benzema: tra anno torna di moda Lautaro

Lautaro erede di Benzema
Lautaro, Dzeko e Barella ©LaPresse

L’infortunio di Benzema fa riflettere per forza di cose la dirigenza del Real Madrid che dovrà chiaramente iniziare a pensare anche al prossimo futuro del reparto offensivo. Così come a centrocampo gradualmente è iniziata negli anni una piccola rivoluzione con giovani come Valverde, Camavinga e Tchouameni, anche nel ruolo di centravanti dovrà essere fatto qualcosa di simile.

L’ultimo problema fisico pone i primi dubbi su età e tenuta fisica di Benzema motivo per cui il Real deve guardarsi intorno per un nuovo attaccante di qualità per il futuro. Nell’estate 2023, oltre all’erede di Modric potrebbe servire anche l’erede del francese e a tal proposito non va sottovalutato un ipotetico ritorno di fiamma per Lautaro Martinez, che in Spagna ha sempre mercato, ed è tra quelli che potrebbe far registrare una super plusvalenza per le casse interiste. Va comunque considerato il contratto lungo del ‘Toro’ e la voglia di proseguire insieme anche se il Madrid potrebbe mettere sul piatto cifre importanti superiori ai 70 milioni di euro.