Calciomercato Inter, via Dzeko e Correa: ecco i sostituti

0
510

L’attacco dell’Inter resta un rebus tra le scelte a disposizione di Inzaghi e quello che potrebbe essere il futuro. Il destino di Dzeko e Correa resta incerto 

L’attacco dell’Inter, al netto dei gol che fin qui non sono mai particolarmente mancati, ha ancora da trovare la giusta amalgama. Quattro i nomi importanti tra le mani di Simone Inzaghi per due posti da decidere sempre settimanalmente. Le scelte sono state semplificate dall’infortunio di Romelu Lukaku, che ha tolto al tecnico interista un pilastro altrimenti difficilmente sostituibile dal primo minuto. Si sono quindi alternati parecchio Dzeko e Correa al fianco di Lautaro, al netto di qualche rara occasione in cui il bosniaco e l’argentino ex Lazio hanno invece giocato insieme dall’inizio come in Champions contro il Viktoria.

Zapata e Thuram per l'attacco del domani
Inter ©LaPresse

Nella sfida in terra ceca proprio Dzeko è tornato al gol con un bel piazzato dei suoi offrendo complessivamente una buona partita, e confermandosi alternativa di lusso. Ciò che preoccupa nell’ottica di una prossima stagione è più che altro la carta d’identità avanzata unita ad un ingaggio pericolosamente importante.

Calciomercato Inter, l’attacco è ancora un rebus: da Dzeko a Correa con i sostituti del domani

Zapata e Thuram per l'attacco del domani
Duvan Zapata © LaPresse

Dzeko prova a dare il suo contributo da alternativa, ed in particolare quando tornerà Lukaku sarà più difficile trovare posto. A far riflettere è invece il calo di Joaquin Correa anche quest’anno parecchio incostante dopo il boom iniziale con le reti contro Spezia e Cremonese. Sprecate le chance successive e complessivamente ancora in discussione in ottica futura.

L’attacco nerazzurro infatti la prossima estate potrebbe cambiare ancora volto. Dzeko infatti è in scadenza contrattuale e a quasi 37 anni potrebbe essere lasciato andare. Correa invece non convince proprio dal punto di vista della continuità, e l’Inter comincia a pensare ai papabili sostituti. Due nomi in particolare potrebbero stuzzicare: Duvan Zapata in saldo come vice Lukaku e Marcus Thuram del Borussia Moenchengladbach, già accostato fortemente in passato, che arriverebbe gratis per fine contratto con i tedeschi. Il francese fu anche ad un passo dall’Inter prima di infortunarsi.