Interlive | Stankovic alla Sampdoria: mai in corsa per l’Inter

0
89

Il serbo ha firmato un contratto di otto mesi con i blucerchiati, ultimi in classifica, dopo le voci di un avvicinamento al sodalizio nerazzurro

Sono state 130 le partite di Dejan Stankovic sulla panchina dello Stella Rossa, club dove ha militato per diversi anni agli albori della sua carriera professionistica di calciatore, facendo consolidare i serbi ai vertici del campionato nazionale di Superliga.

Dejan Stankovic ©LaPresse

La sua avventura è però terminata lo scorso agosto, come da accordi presi con la dirigenza. Così sono trascorse le vacanze estive in tutta serenità, prima che il suo nome tornasse nuovamente in auge nell’ambiente calcistico europeo. Alcune voci hanno infatti parlato di un insolito avvicinamento alla panchina dell’Inter nel corso delle ultime settimane, in concomitanza con la scarsità di risultati ottenuti sul campo dalla squadra nerazzurra sotto gestione di Simone Inzaghi.

Altro che Inter, Stankovic mera suggestione

Dejan Stankovic (credits: UC Sampdoria)

Il tecnico, tuttavia, come raccolto da ‘interlive.it‘, non era realmente in corsa per la panchina dell’Inter nell’eventualità di un esonero del collega piacentino. Quella del serbo è stata una mera suggestione sulla scia di una proposta lanciata dalla sua entourage, senza che questa abbia suscitato neppure un brivido alla dirigenza nerazzurra. Ad aver avuto un ruolo cruciale è stato soprattutto l’amministratore delegato, Giuseppe Marotta.

Difatti, Stankovic è stato ufficializzato sulla panchina della Sampdoria come subentrante a Giampaolo. Ecco il comunicato dei liguri: “L’U.C. Sampdoria dà il benvenuto a Dejan Stankovic in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2023 con opzione fino al 30 giugno 2024. Al tecnico e al suo staff un buon lavoro e un sincero in bocca al lupo da parte del presidente Marco Lanna, del Consiglio di Amministrazione e di tutta la società.