Barcellona-Inter come dodici anni fa: “Vergognoso, uno scandalo”

0
505

Due giorni alla supersfida del ‘Camp Nou’ che potrebbe essere decisiva per entrambe le squadre in ottica qualificazione agli ottavi di Champions

Si prospetta un Barcellona-Inter ad alta tensione. Il match del ‘Camp Nou’ di mercoledì sera sarà quasi decisivo per entrambe, specie per i blaugrana obbligati a vincere dopo essere stati sorpassati dai nerazzurri al secondo posto del girone con la sconfitta del ‘Meazza’.

Barcellona-Inter, Laporta va all'attacco
Pique contro Lautaro in Barcellona-Inter ©LaPresse

Il ko di martedì scorso non è andato affatto giù al Barcellona. Nel post gara Xavi è andato all’attacco dell’arbitro ma anche dell’addetto al Var a proposito del penalty negato nel finale per fallo di mano (anzi di gomito) di Dumfries. “Mi sento di aver subito una grande ingiustizia, sono indignato. Il rigore per noi era chiarissimo – le parole dell’allenatore catalano in conferenza stampa – Credo che l’arbitro debba venire qui a dare le sue spiegazioni. Non ci sono altre parole, siamo indignati”. Anche i calciatori del Barça si sono scagliati contro la squadra arbitrale: “Tutti hanno visto cosa è successo”, ha detto invece Pedri.

Verso Barcellona-Inter, Laporta al veleno: “A Milano arbitraggio vergognoso. E’ stato un grande scandalo”

Barcellona-Inter, Laporta va all'attacco
Juan Laporta, presidente del Barcellona ©LaPresse

Sono fresche, di alcune ore fa invece le dichiarazioni al veleno del presidente del club azulgrana, Juan Laporta: “L’arbitraggio che abbiamo subito a Milano è stato vergognoso – ha detto senza mezzi termini all’assemblea dei soci – E’ stato un grande scandalo, la cosa è evidente e lo abbiamo fatto presente alla UEFA. Inoltre il VAR era lo stesso che ci ha negato un netto rigore su Dembele contro il Bayern Monaco. Ho visto un penalty molto netto anche contro Lewandowski, che non è stato nemmeno fischiato”.

Sembra essere tornati a dodici anni fa, con il Barcellona che si lamentò dell’arbitro della gara d’andata persa 3-1, infuocando il clima in vista del ritorno al ‘Camp Nou’ dove ieri la squadra di Xavi ha battuto 1-0 il Celta prendendosi l’applauso dei propri tifosi che durante l’incontro hanno anche intonato cori ‘contro’ i nerazzurri. Nel 2010 non bastò però per la remuntada, in finale di Champions ci andò l’Inter di Mourinho…