Barcellona-Inter, Inzaghi si è deciso: il probabile undici

0
63

Il tecnico avrebbe sciolto le riserve sulla formazione titolare da schierare contro il Barcellona nella gara di ritorno della fase a gironi di Champions

Domani, martedì 11 ottobre, a partire dalle ore 21, si terrà il primo dei tre incontri di ritorno di questa delicata fase a gironi di Champions League tra Barcellona e Inter sull’ostico manto erboso di un gremito ‘Camp Nou’.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Per l’occasione si era ipotizzato che il tecnico Simone Inzaghi potesse schierare una formazione con un reparto offensivo ritoccato in via del tutto inedita, ma alla fine è altamente probabile che le riserve vengano sciolte sulla base del migliore undici di partenza possibile.

Fra i pali partirà ancora una volta Onana, titolarissimo in Champions e sulla buona strada anche in campionato, alle spalle del magico tridente difensivo composto da Skriniar, de Vrij e Bastoni. Da loro ci si aspetta la stessa soglia di attenzione mostrata nell’incontro di andata. Lungo la cintura di centrocampo correranno Dumfries sulla destra, poi Barella, Calhanoglu ancora centrale e Mkhitaryan, mentre a Dimarco l’onere della sinistra. In avanti la coppia che ha incantato lo scorso anno formata da un ispiratissimo ed immortale Dzeko, coadiuvato da un Lautaro dal quale ci aspetta finalmente lo sblocco sottorete.

Barcellona-Inter, consolidato il miglior 3-5-2 possibile

Simone Inzaghi abbraccia Dumfries e Dzeko ©LaPresse

Probabile formazione titolare dell’INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro.