Zhang e la cessione dell’Inter: “E’ imminente”

0
170

Zhang e l’Inter sono ormai arrivati ai titoli di coda. Tutto quello che c’è da sapere a proposito di questa situazione

Se ne parla ormai da troppo tempo, forse anche più del dovuto di questa faccenda ed è ormai chiaro a tutti che, la storia tra Zhang e l’Inter è praticamente arrivata ad un punto ‘morto’ si può dire.

Steven Zhang ©LaPresse

Tutto questo perché, in tanti sono ormai consapevoli del fatto che l’Inter – così come altra parte dei maggiori club europei – sia da anni alle prese con alcuni importanti debiti finanziari che non li hanno permesso di fatto di investire sul mercato come avrebbero voluto. In virtù di questo quindi, l’intera dirigenza nerazzurra ha chiaramente dovuto fare un passo indietro. Come? Allestendo di anno in anno una squadra quanto più competitiva possibile e con un budget praticamente irrisorio. Man mano poi, Marotta e soci sono comunque riusciti a ‘tappare’ in parte tutto ciò, anche se, Zhang e soci sono ormai arrivati difronte ad un bivio.

Cessione Inter, Zhang non ha alcun altra strada davanti a sé: i possibili scenari

Steven Zhang ©LaPresse

Se ne stanno ormai dicendo ‘di cotte e di crude’ a proposito di questa situazione ed è ormai chiaro a tutti quindi, che le voci su questa possibile cessione dell’Inter da parte di Zhang non sembrano volersi minimamente fermare. Tutto ciò che occorre però, è solamente un po’ di chiarezza, in quanto, stando a quel che risulta a noi – così come a qualche altra fonte – è in corso un mandato che permetta al numero uno nerazzurro di ricercare nuovi soci. Scenario del tutto improbabile questo, semplicemente per il fatto che nessun imprenditore sarebbe eventualmente disposto ad investire su un progetto senza avere poi potere decisionale. In virtù di questo quindi, l’unica strada percorribile resta quella della cessione, a patto che gli Zhang abbassino le proprie pretese intorno agli 1-1,2 miliardi di euro.