Darmian e l’ultimo proprio a Firenze: futuro, l’Inter non ha dubbi

0
44

Darmian e quel gol siglato in passato alla Fiorentina. Il punto sul futuro del difensore nerazzurro

Nonostante non sia stato e non sia tutt’ora uno dei calciatori dall’elevato tasso tecnico, Matteo Darmian, durante tutti questi ultimi anni trascorsi in nerazzurro, è sempre riuscito a distinguersi per pura forza di volontà e abnegazione, facendo sempre il suo. Non a caso, la stessa Inter, ci ha sempre fortemente puntato su.

Matteo Darmian ©LaPresse

L’ex Manchester United, è ormai alla sua terza stagione in quel di Milano. Città nella quale ha collezionato sino a questo momento: 6 gol, 9 assist – di cui due messi a segno proprio in quest’annata – e addirittura 80 presenze. Numeri che confermano proprio lo spirito di sacrificio che il classe ’89 ha sempre riposto in campo. A testimonianza di ciò poi, lo stesso Darmian, in vista del match di questa sera contro la Fiorentina – dove lo attende probabilmente una maglia da titolare  – è stato inoltre in grado di mettere a segno una rete proprio contro la squadra viola, vale a dire nell’1-3 della passata stagione fatto registrare da parte dei nerazzurri. Una volta giunti a questo punto però, viene da chiedersi quale sarà il suo futuro.

Calciomercato Inter, quale futuro per Darmian? L’esterno nerazzurro va ‘a tratti’ verso la conferma

Matteo Darmian ©LaPresse

Dopo aver fatto tutte le dovute premesse del caso, è anche lecito dire che Matteo Darmian, nei prossimi mesi, sarà chiamato a colloquio dall’intera dirigenza dell’Inter ed è qui che viene da chiedersi il perché. Tutto questo in quanto, l’esterno ‘made in Italy’ ha il contratto che va in scadenza nella prossima stagione, ma nel quale figura – così come il suo compagno di squadra Hakan Calhanoglu – un’opzione di prolungamento per un ulteriore anno (cosa che i nerazzurri, salvo imprevisti, dovrebbero esercitare). L’ex Manchester United, al momento, è quindi concentrato a fare bene sul campo. Una volta che poi la seguente annata terminerà, sarà sicuramente giunto il momento di parlare del futuro del difensore. Attesi nuovi ed ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.