L’Inter verso gli ottavi di Champions: ecco il bottino qualificazione

0
43

Nerazzurri ad un passo dalla qualificazione diretta agli ottavi di Champions alle spalle del Bayern, i dettagli delle cifre d’incasso 

In caso di punteggio positivo a ‘San Siro’ questa sera contro il Viktoria Plzen, l’Inter blinderebbe il passaggio agli ottavi di finale di Champions League per la seconda stagione consecutiva dopo l’ottimo cammino in quella passata.

Inter ©LaPresse

E sulla scia dell’analisi fatta nello stesso periodo temporale di un anno fa, è il momento di stilare il rapporto con i ricavi che il club nerazzurro percepirebbe in caso di qualificazione alla fase successiva della massima competizione europea. Al momento, però, bisogna rimarcare che la gestione Zhang ha già incassato 15,64 milioni di euro soltanto per la partecipazione. A questi poi dovrebbe aggiungersi la prima parte di market pool, legata al piazzamento nella stagione 2021/2022 di Serie A, valutata altri 6 milioni di euro. In caso di passaggio ai quarti, poi, se ne aggiungerebbero altri 4 milioni rappresentanti la seconda tranche.

A questi seguono i bonus per i risultati maturati in campo. Già con la vittoria contro il Viktoria Plzen, l’Inter incasserebbe 9,33 milioni di euro per l’intero processo avvenuto nel corso della fase a gironi. Sottraendo poi la multa assegnata dal UEFA per il superamento dei limiti imposti dal Fair Play Finanziario (pari a 4 milioni), il club arriverebbe ad incassare all’incirca 56,5 milioni di euro.