Calciomercato Inter, scambio secco per Gosens: Juve e Milan vanno ko

0
3978

Tre top club europei si fanno avanti per Gosens. Scambio secco in arrivo. Juventus e Milan beffate in una mossa sola

Nonostante le premesse iniziali una volta approdato a Milano, Robin Gosens, almeno fino a questo momento, non è mai stato in grado di rivelarsi il giocatore visto nelle passate stagioni a Bergamo.

Robin Gosens in azione ©LaPresse

In virtù di questo dunque, il laterale tedesco – finito alle spalle di Dimarco nelle gerarchie di Inzaghi – ha collezionato sin qui in quest’annata appena 492′ con tanto di 1 sola rete messa a segno. Tante le ipotesi al vaglio che emergono fuori sul suo futuro. Tra queste, c’è addirittura quella di una sua partenza anticipata nel prossimo gennaio. Ad onor di cronaca, lo stesso Gosens non ha mai nascosto di voler tornare un giorno nella sua terra natia e se è vero che nulla accade per caso, ecco che tre importanti club europei – militanti tra l’altro nel massimo campionato tedesco – potrebbero per l’appunto farsi avanti da un momento all’altro.

Calciomercato Inter, la Bundesliga ‘chiama’ Gosens: i possibili scenari

Robin Gosens ©LaPresse

Borussia M’Gladbach, Eintracht Francoforte e per ultimo – non per importanza chiaramente – il Bayer Leverkusen – club che ci ha provato fino allo scorso mercato estivo – continuano a restare attentamente sulle tracce di Robin Gosens. Nel mentre l’Inter, rimane aperta ad una sua eventuale cessione, ma tutto ciò che i nerazzurri si augurano, è perlomeno l’inserimento di un obbligo di riscatto al didentro della trattativa. Premesso dunque che, la valutazione del giocatore si aggira momentaneamente intorno ai 20 milioni di euro, l’Eintracht potrebbe anche arrivare ad offrire il proprio difensore centrale Evan Ndicka (in scadenza a giugno tra l’altro). Questa appena sopraccitata, resta chiaramente un’operazione complicata, proprio perché il francese si trova in scadenza. Qualora tutto questo andasse in porto invece, l’Inter, così facendo, finirebbe col mettere ‘al tappeto’ Juventus e Milan, le quali guardano concretamente al centrale mancino per rinforzare la propria retroguardia difensiva. Attesi dunque nuovi ed ulteriori aggiornamenti.