Sorteggio Champions: l’algoritmo per l’Inter prevede una squadra inglese

0
41

Inter, l’algoritmo non ha dubbi al sorteggio i nerazzurri pescheranno una delle tre formazioni inglesi

Sorteggio Champions League

L‘Inter per il secondo anno consecutivo è riuscita a qualificarsi per gli ottavi di finale di Champions League.
La nota dolente è il secondo posto nel girone che la costringerà ad affrontare delle avversarie molto più pericolose che non se avesse vinto il girone. In ogni caso già il fatto di aver passato questa fase in un gruppo con Bayern e Barcellona è già stata una mezza impresa, visto i commenti poco positivi al momento del sorteggio lo scorso fine agosto.
Lunedì 7 novembre alle ore 12 si svolgerà a Nyon l’evento e sperando che non accada un altro pasticcio con le palline, come lo scorso anno dove il club meneghino passò dal moderato ottimismo per aver preso l’Ajax, allo sconforto dopo che la ripetizione le diede il Liverpool, sapremo quale avversaria toccherà alla formazione di Simone Inzaghi. Il portale Gazzetta.it ha voluto, tramite un algoritmo, provare a trovare quale delle sei candidate ha più probabilità di incontrare la squadra meneghina.

Il procedimento è semplice: si inseriscono i dati delle 16 qualificate per gli ottavi gli si danno tutte le istruzioni per il sorteggio e il computer calcola la percentuale che ogni singola squadra ha di essere abbinata ai nerazzurri. Secondo questo calcolo, il rischio di prendere una squadra della perfida Albione è molto alto, visto che il City e il Tottenham hanno il 18,885%, il Chelsea il 18,679%. Per quanto riguarda le altre formazioni, il Real Madrid ha il 14,654, mentre le due portoghesi hanno entrambe il 14,448.
I tifosi nerazzurri si augurano che il pronostico dell’algoritmo non sia esatto e preferirebbero sfidare l’ex Joao Mario, piuttosto che De Bruyne e Haaland.