Calciomercato Inter, Rabiot a zero: ecco cosa succede

0
85

Il francese è uno dei pochi bianconeri ‘redenti’, ma resta comunque in orbita mercato per il prossimo gennaio. Anche l’Inter potrebbe avere un ruolo

La Juventus non ha incominciato con il piede giusto questo avvio di stagione, al pari dell’Inter che è sembrata soffrire di fronte alle altre potenze del campionato nostrano. Eppure, ad oggi, i bianconeri sono riusciti a scacciare indietro l’ombra nerazzurra giunta all’Allianz Stadium, rivestendola di ulteriore scherno per il quinto disastro negli scontri diretti.

Adrien Rabiot ©LaPresse

Al di là dei demeriti dell’Inter, il tecnico bianconero Allegri può contare soltanto su poche figure che funzionano davvero nei suoi schemi. Oltre al baby Fagioli, c’è anche il titolarissimo Adrien Rabiot. Fresco di un’importantissima rete segnata alle spalle di Onana, per quanto il centrocampista francese sia inamovibile fa parlare ancora tanto di sé sul mercato.

Nella passata sessione estiva di mercato era stato indicato sul piede di partenza e la situazione sembra non essere cambiata nonostante le convincenti prestazioni: a gennaio si potrebbe decidere il suo futuro. In questo, la mamma-agente Veronique potrebbe metterci lo zampino per un trasferimento a parametro zero.

Juve, per Rabiot c’è sempre mercato: spuntano Inter e Milan

Fagioli e Rabiot in Juventus-Inter ©LaPresse

Senza segnali incoraggianti fronte rinnovo, l’equipe del calciatore potrebbe dunque proporre il suo cartellino innanzitutto in Premier League (da cui aveva ricevuto alcune offerte in precedenza), poi alle big spagnole ed infine anche a Inter e Milan. L’unico intoppo per la milanese nerazzurra è legato alle richieste di ingaggio, intorno agli 8 milioni di euro, nonché alle commissioni per il corretto svolgimento della trattativa.