Martinez: “Se Lukaku potrà tornare alle competizioni entro il 1° dicembre, verrà convocato”

0
29

Inter, l’attaccante Romelu Lukaku potrebbe non essere convocato per i Mondiali qualora non fosse perfettamente guarito

Romelu Lukaku ©LaPresse

Il 20 novembre inizierà il Mondiale in Qatar, ma ancor prima che l’evento cominci potrebbe già perdere un possibile protagonista. L’attaccante dell‘Inter Romelu Lukaku, qualora non fosse completamente guarito dal riacutizzarsi dell’infortunio, potrebbe non essere inserito nei convocati del Belgio.

Queste le parole del tecnico della squadra Roberto Martinez, al quotidiano ‘L’Equipe’: “Al momento non è idoneo a giocare, è nelle mani dei medici. La decisione verrà presa questo giovedì, poco prima della comunicazione della lista dei 26. Se è idoneo a partecipare a una delle prime tre partite, è un giocatore di cui abbiamo bisogno nella nostra squadra. Se è in condizione di tornare alle competizioni entro il 1° dicembre, allora sarà con noi. In caso contrario, non prenderà parte ai prossimi Mondiali“.

Il Belgio,  inserito nel girone F, debutterà nella massima competizione mondiale contro il Canada il 23 novembre, quindi il 27 affronterà il Marocco e infine l’altra favorita per il passaggio del turno, la Croazia, appunto il 1 dicembre.