Quindicesima giornata Serie A: designato l’arbitro di Atalanta-Inter

0
23

Designato il direttore di gara che condurrà il big match Atalanta-Inter, gara valevole per la 15esima giornata di Serie A

Neanche il tempo di chiudere il turno valevole per la 14esima giornata di Serie A, che subito si riparte con la 15esima. Diversi i match di rilievo a cui assisteremo nei prossimi due giorni: pensiamo per esempio a: MilanFiorentina, JuventusLazio ed in particolar modo AtalantaInter. A proposito di ciò infatti, sono state rese note in questi ultimissimi minuti le designazioni arbitrali del prossimo turno di campionato.

Arbitri Serie A Tim ©LaPresse

Per questa sfida – con calcio d’inizio fissato alle ore 12:30 della prossima domenica – è stato scelto Daniele Chiffi come giudice di gara. A lui l’onere e l’onero compito di dirigere quello che sarà il quindicesimo match di campionato per entrambe le squadre. Da un lato troviamo la squadra di Gian Piero Gasperini, reduce da un insoddisfacente risultato raccolto in quel del ‘Via del Mare’ nello scorso mercoledì – ma comunque posizionata al quinto posto con 27 punti assieme all’Inter – mentre dall’altra parte ci sarà proprio la stessa squadra capeggiata da Simone Inzaghi; fresca di vittoria fatta registrare in casa contro il Bologna per 6-1.

Atalanta-Inter, arbitra Chiffi: i precedenti con entrambe le squadre

Daniele Chiffi ©LaPresse

A dirigere il match sarà dunque Daniele Chiffi. L’arbitro della sezione di Padova ha già condotto in passato sia gli ‘atalantini’ che la ‘Beneamata’ ed il bilancio, in questo preciso momento, promette bene per entrambi i club. Difatti, il direttore di gara, ha già arbitrato in ben 10 circostanze l’Inter; con tanto di 5 vittorie, 5 pareggi e 1 sola sconfitta. Situazione alquanto simile anche per l’Atalanta dell’ex tecnico nerazzurro Gian Piero Gasperini – in passato anche all’Inter – i quali, hanno già incontrato Chiffi più e più volte in passato; collezionando di fatto 5 vittorie, 2 pareggi e anche essi stessi 1 sola sconfitta. A coadiuvarlo questa volta però, ci saranno Baccini e Colarossi. Quarto uomo designato Manganiello e al VAR ci sarà direttamente la coppia Di PaoloMuto.