Calciomercato Inter, De Paul in estate: formula e cifre dell’affare

0
180

Il centrocampista è agli sgoccioli della sua avventura all’Atletico Madrid, ecco come potrebbe inserirsi l’Inter nell’operazione di esubero

Rodrigo De Paul ha deluso le attese. Anche in questa stagione il centrocampista argentino è apparso sottotono, svogliato, quasi arreso alle direttive del tecnico Simeone di farlo scendere in campo soltanto all’occorrenza e per poco tempo. Nelle 12 presenze maturate nel campionato de La Liga, De Paul venta una media di circa 60 minuti a partita ed in una sola circostanza è riuscito a toccare la soglia massima dei 90 contro il Cadice.

Rodrigo De Paul ©LaPresse

Questi dati risaltano agli occhi anche della dirigenza dell’Atletico Madrid che, per l’ennesima volta, potrebbe metterlo sul mercato la prossima estate. Il suo desiderio resta quello di fare ritorno in Italia, quando all’epoca dell’Udinese era considerato uno dei centrocampisti più promettenti dell’intero scenario calcistico nostrano. In questo potrebbe metterci lo zampino il direttore sportivo Berta, pur di accelerare i tempi. Tra le tante pretendenti, l’Inter resta una delle favorite.

Calciomercato, De Paul piace all’Inter: è finita con l’Atletico

Rodrigo De Paul ©LaPresse

Il passaggio di De Paul in nerazzurro potrebbe essere resto possibile non soltanto grazie ad Ausilio, suo grande estimatore da tempo immemore, ma anche dal compagno di Nazionale, Lautaro Martinez. I due sono stati infatti vicini a vestire la maglia nerazzurra già tre anni fa, prima che l’Atletico la spuntasse.

In questo scenario l’Inter potrebbe offrire al club madrileno il prestito oneroso con opzione di riscatto da 25 milioni di euro complessivi, diluiti in 5 milioni di euro al momento della firma e i restanti 20 milioni nel giugno del 2024.