Calciomercato Inter, rispunta Coutinho: l’Aston Villa tenta lo scambio

0
740

Il fantasista vicino all’Inter per un clamoroso ritorno di fiamma al posto di uno dei calciatori più in forma di Inzaghi, ma le condizioni sono precarie

L’Inter lo aveva pescato dalle giovanili del Vasco da Gama con la speranza che potesse diventare una delle stelle future del calcio internazionale. Per certi versi così è stato: Philippe Coutinho ha vestito maglie prestigiose del calibro di Liverpool, Barcellona e Bayern Monaco, ma è soltanto all’Aston Villa – nuovamente in Premier League – che ha trovato la sua dimensione.

Philippe Coutinho ©LaPresse

In questa stagione, tuttavia, il fantasista brasiliano ha giocato meno del previsto e non è ancora riuscito ad essere incisivo con nessuna delle sue giocate. Né sottorete, né come assistman. Per questo motivo il suo cartellino resta in ballo anche sul mercato. E alla dirigenza inglese c’è un profilo che piace particolarmente tanto tra le file dell’Inter: quello di Hakan Çalhanoğlu, con il quale si tenterebbe volentieri uno scambio.

Calciomercato, Coutinho per Calhanoglu: l’Inter risponde

Hakan Çalhanoğlu ©LaPresse

Il turco è sulla cresta dell’onda per una serie di prestazioni superlative sia in campionato che soprattutto in Champions League, in qualità di mediano playmaker facendo le veci di Brozovic. Le sue caratteristiche farebbero al caso di Unai Emery, tecnico dell’Aston Villa, per il tipo di approccio alla manovra in fase di possesso, ma il trasferimento per scambio non è oggi un’ipotesi contemplata da Marotta ed il resto dell’entourage dirigenziale dell’Inter.

A gravare sulle chance di riuscita dell’operazione ci sarebbero anche gli elevati costi di ingaggio di Coutinho, per nulla in linea con le direttive della proprietà di salvaguardare la situazione economico finanziaria in chiave futura.