Psg boom, soldi più Icardi: dall’Inter il ‘regalo’ per Messi

0
3247

L’ex bomber e capitano nerazzurro si sta rilanciando al Galatasaray, dove è giunto alla fine del calciomercato estivo con la formula del prestito

Si fa fatica a pensare che il futuro di Mauro Icardi possa essere in Turchia, al Galatasaray. Lì però l’argentino sta riuscendo a rilanciarsi dopo le ultime due pessime stagioni con la maglia del Paris Saint-Germain, lasciato alla fine dello scorso calciomercato estivo soltanto con la formula del prestito.

Calciomercato Inter, assalto Psg: soldi e Icardi per Lautaro
Mauro Icardi (Foto Instagram)

È evidente come il classe ’93 rosarino non abbia alcuna possibilità di rientrare nei piani del club transalpino, che invece ha tutta l’intenzione di liberarsi una volta e per sempre del suo cartellino. E del suo ingaggio, che tocca quota 12 milioni di euro bonus inclusi. Proprio l’elevato stipendio è stato e sarà uno dei principali ostacoli alla partenza a titolo definitivo del bomber, sempre protagonista del gossip con la telenovela che lo vede protagonista assieme alla moglie nonché agente Wanda Nara. Nessuno ha ancora capito se si siano lasciati oppure no, ma francamente poco ci importa. Tornando alla questione ingaggio, ‘Maurito’ potrebbe accettare di ridurselo o ‘spalmarlo’ solo in caso di chiamata dell’Inter, alla quale – nonostante il burrascoso addio – resta molto legato.

Calciomercato Inter, 60 milioni più Icardi per ‘regalare’ Lautaro a Messi

Calciomercato Inter, assalto Psg: soldi e Icardi per Lautaro
Icardi con la maglia del Psg ©LaPresse

L’Inter non pensa e non penserà di riprendersi Icardi, anche per un fattore ambientale il ritorno è infattibile (altro che quello di Lukaku…), seppur ciò non possa impedire al Psg di provarci lo stesso a rispedirlo a Milano con l’intento di mettere le mani su Lautaro Martinez. Visto lo splendido rapporto che c’è tra i due, il ‘Toro’ potrebbe rappresentare la ‘carta’ giusta per convincere Messi a rimanere a Parigi rinnovando il contratto in scadenza a giugno. Per il numero dieci della squadra di Inzaghi, il club dell’emiro potrebbe offrire una cifra intorno ai 60 milioni di euro cash più il cartellino di Icardi valutato 15-18 milioni.