Calciomercato Inter, colpo a zero per il centrocampo: così Marotta batte il Milan

0
593

Il centrocampista francese resta uno degli obiettivi di mercato del Milan, ora anche l’Inter può tentare l’affondo a parametro zero a giugno

Milan e Inter potrebbero presto ritrovarsi nuovamente faccia a faccia in un derby di mercato dalle note spumeggianti.

Houassem Aouar ©LaPresse

Da un lato i rossoneri, reduci da una passata campagna acquisti non proprio brillante come ci si sarebbe atteso, hanno tutto l’interesse di rimediare a qualche lieve errore di valutazione tentando il tutto per tutto con l’Olympique Lione per il cartellino di Houassem Aouar. Dall’altro i nerazzurri, desiderosi di limare il reparto di centrocampo tenendo in considerazione anche la possibile partenza di Gagliardini, potrebbero aggiungersi alla rincorsa dei cugini per il cartellino del centrocampista francese.

Egli, già capitano del sodalizio d’oltralpe ed uno degli elementi di punta del campionato di Ligue 1 degli ultimi anni, avrebbe rotto definitivamente gli indugi sul da farsi per il suo futuro: niente rinnovo e dunque via libera per la partenza a giugno, a parametro zero. Questa notizia coinvolge smisuratamente entrambe le dirigenze interessate, ma il Milan avrebbe dalla sua la possibilità di giocarsi la carta dello scambio di prestiti inserendo il flop Adli.

Calciomercato Inter, offerta al rialzo per battere il Milan su Aouar

Houassem Aouar ©LaPresse

Per contrastare Maldini e Massara, Marotta avrebbe ideato una strategia che punta sul convincere il calciatore con una promessa d’ingaggio nettamente più alta: 3,8 milioni di euro netti all’anno sfruttando il Decreto Crescita. L’eventuale accettazione farebbe rifiatare anche Mkhitaryan, non più nel fiore dei suoi anni. Per Inzaghi, dunque, si tratterebbe di un colpo ben accetto e di facile immissione nei suoi schemi, per via delle grandi doti tecniche di cui Aouar dispone.