Calciomercato, Zaniolo e il super intreccio Juve-Inter: “Ora è a Milano”

0
909

Allegri chiede a gran voce un rinforzo là davanti. La Juve fa sul serio ed ora l’Inter deve stare particolarmente attenta. Tutto quello che c’è da saperne a riguardo

E’ pieno inverno, con i campionati che hanno ormai lasciato spazio da un po’ di tempo al Mondiale di Qatar2022, ma nonostante questo, è il caso di dire che il calciomercato non muore mai. Sì, perché restano diversi gli osservati speciali in casa Inter, ma come se tutto questo non bastasse, i nerazzurri si trovano a dover comunque far fronte a tutta una serie di situazioni.

Marotta e Ausilio ©LaPresse

Il fatto che gli attuali vice campioni d’Italia non siano in una delle situazioni economiche più invidiabili è cosa ormai nota, ma nonostante questo, seppure la ‘Beneamata’ fosse da tempo alle prese con alcuni problemi finanziari, Marotta e soci in tutti questi ultimi mesi, sono comunque stati in grado di allestire una squadra pressoché competitiva, riuscendo a chiudere per addirittura sei nuovi giocatori (tra l’altro anche per Acerbi sul gong finale, su richiesta specifica di Simone Inzaghi). A prescindere da questo però, il nuovo anno è ormai alle porte e i nerazzurri si stanno già guardando intorno. A quale scopo? Certamente per provare a regalare qualche altro nuovo innesto al proprio tecnico (senza fare follie chiaramente). Da qui, ecco che funge fuori il nome di uno degli osservati speciali in casa Inter.

Calciomercato Inter, i nerazzurri restano lì su Gakpo: c’è anche la Juve però. La situazione

Cody Gakpo ©LaPresse

Per via del semplice fatto che Cody Gakpo stia continuando ad incidere positivamente sia a favore del Psv che dell’Olanda, sia Inter che Milan – così come la Juve – restano lì sul giocatore. Il classe ’99 infatti, ha già raccolto ben 13 reti e addirittura 17 assist in stagione, ai quali si aggiungono le ultime 3 marcature siglate in questo Mondiale. A tal proposito poi, c’è un’altra cosa di vitale importanza da dover sapere (e questo fattore potrebbe piacere ben poco ai nerazzurri). Difatti, nonostante la Juve continui a restare lì su Zaniolo – in scadenza nel 2024 e ora a Milano, come svelato da Enrico Camelio a Calciomercato.it in onda sul canale Twitch di TV Play – qualora i bianconeri non dovessero riuscire a chiudere appunto per il gioiello giallorosso, Allegri e tutto il resto del suo staff tecnico finirebbero per virare a quel punto sullo stesso Gakpo. Il rinnovo assieme alla Roma resta ancora in stand-by, al punto che già nel prossimo giugno potrebbe esserci il possibile assalto bianconero. Nel caso in cui poi i Friedkin e Zaniolo – che piace sempre al Milan e in Premier – dovessero raggiungere l’intesa definitiva per il rinnovo – o comunque la Roma facesse muro – la Juve potrebbe a quel punto tranquillamente virare su Gakpo (ammesso che non vada via dal Psv già a gennaio). Sul giocatore c’è anche l’Inter, ma al momento a complicare i piani di Marotta e soci è la valutazione da 50-60 milioni.