Grande cessione e doppio colpo: con 25 milioni Maldini beffa l’Inter

0
184

Il cambio di agente azzera la trattativa ormai arrivata al rush finale. I rossoneri pianificano già il dopo, rovinando i piani di calciomercato dei cugini nerazzurri

Nel prossimo calciomercato di gennaio non si possono escludere grandi operazioni. Tutto dipenderà dalle mosse dei ricchi club inglesi, gli unici in grado di spostare gli equilibri generando un effetto a catena. Occhio al Milan e, di riflesso, all’Inter.

Calciomercato Inter, Milan vende Bennacer e prende Musah
Maldini e Cairo ©LaPresse

La novità più rilevante del mercato rossonero non riguarda Rafael Leao, bensì Ismael Bennacer. È para ufficiale l’ennesimo cambio di agente da parte dell’algerino, stavolta da Sissoko al cugino del fu Mino Raiola, Enzo. Un cambio che, di fatto, azzera la trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2024 che era giunta al rush finale, in senso positivo. Si dava per vicinissimo l’accordo, invece con l’ingresso in scena di Raiola, Maldini e Massara dovranno cominciare tutto daccapo. O quasi. E senza la certezza, visti i precedenti Donnarumma e Romagnoli, di giungere a una intesa. Anzi ‘Gazzetta.it’ lancia la possibilità di un divorzio già a gennaio se non a giugno visto che sull’ex empolese hanno messo gli occhi un paio di big inglesi.

Calciomercato Inter, Milan vende Bennacer e prende Musah
Bennacer contro Lautaro nell’ultimo derby ©LaPresse

Nella fattispecie il Chelsea, alla ricerca del post Jorginho (in scadenza a giugno). Va detto che anche in caso di accordo per il prolungamento, il club di Red Bird difficilmente si priverebbe di Bennacer nel bel mezzo della stagione. Ma ciò non sta a significare che i ‘Blues’ partano perdenti in un eventuale assalto al classe ’97, che in quel di Londra andrebbe senz’altro a guadagnare di più dei 3,5 milioni più bonus prospettatigli dalla società rossonera.

Calciomercato Inter, Bennacer a Londra e il Milan prende la coppia Jorginho-Musah

Calciomercato Inter, Milan vende Bennacer e prende Musah
Musah in azione al Mondiale in Qatar ©LaPresse

Riassumendo, il Chelsea potrebbe mettere sul piatto 40 milioni di euro cash per il numero 4 della squadra di mister Pioli. E magari aggiungere anche il sopracitato Jorginho, il quale non disdegnerebbe un ritorno in Serie A. Il principale stacolo al suo passaggio al Milan sarebbe in tal caso l’ingaggio, anche se Maldini e Massara potrebbero provare una ‘spalmatura’ in più stagioni sfruttando il decreto crescita. L’altro il fattore anagrafico, l’italo brasiliano fra diciotto giorno spegnerà 31 candeline. Col suo arrivo, tuttavia, il ‘Diavolo’ non sarebbe costretto a tornare sul mercato per comprare il sostituto di Bennacer. E i 40 milioni incassati potrebbero far comodo per rinforzare proprio il centrocampo. Con chi? Attenzione a Musah del Valencia, un po’ Kessie – quanto manca al Milan… – e un po’ Davids meteora e rimpianto milanista.

Il jolly statunitense piace molto all’Inter, che però a gennaio soprattutto non avrà la liquidità necessaria per portarlo a Milano. In caso appunto di vendita di Bennacer, il Milan potrebbe chiudere l’operazione con la squadra di Gattuso mettendo sul piatto almeno 25 milioni di euro.