‘Smacco’ agli interisti: club venduto e Klopp in panchina

0
716

Clamoroso ed ipotetico scenario in vista di gennaio. I tifosi interisti chiedono a gran voce l’addio di Zhang, ma dall’altra parte c’è invece chi esulta e fa festa

Sono stati mesi tutt’altro che agevoli quelli vissuti da parte dell’Inter nell’ultimo frangente di tempo. A testimonianza di ciò infatti, la ‘Beneamata’ ha dovuto far fronte, e continua a farlo tutt’ora tra l’altro, ad alcuni importanti problemi di natura economico-finanziaria, tali da non potergli permettere di agire nella maniera più adeguata sul mercato.

Steven Zhang ©LaPresse

A tal proposito infatti, i nerazzurri si sono ritrovati a dover concludere in tutti questi ultimi mesi per innumerevoli affari a parametro zero, o, in via alternativa, chiudendo tramite prestito. Pensiamo per esempio alle operazioni che hanno portato Hakan Calhanoglu ed Henrikh Mkhitaryan – su tutti – a vestire la maglia dell’Inter. Ed è proprio da qui che emerge tutta la qualità e la bravura da parte di Beppe Marotta e Piero Ausilio – senza voler minimamente denigrare tutto il resto dell’intera ‘truppa’ nerazzurra chiaramente – nel riuscire a portare a termine tutti questi affari. Nel mentre però, diventano sempre più numerosi gli interisti che continuano a sognare ripetutamente ad occhi aperti l’addio di Steven Zhang, ipotetico scenario che permetterebbe così ad un nuovo proprietario di subentrare a capo della dirigenza dell’Inter. Da altre parti invece, proprio vicino Milano, c’è chi alla sola notizia di un nuovo ingresso in società, ha già incominciato a far festa.

I tifosi dell’Inter sognano l’addio di Zhang: a Torino invece si esulta già. Ecco la notizia bomba riguardante Klopp

Jurgen Klopp ©LaPresse

Seppure dalle parti di Milano, c’erano e ci sono tutt’ora tifosi interisti che continuano a chiedere a gran voce l’addio di Zhang, con tanto di eventuale cessione ad un importante colosso europeo – in modo tale da poter tornare a competere seriamente anche in Europa – ecco che a Torino si sogna già in grande. Nel mentre infatti, l’attuale numero uno dell’Inter continua a restare momentaneamente ancora lì a capo dell’intera dirigenza nerazzurra, ecco che c’è la Juve che potrebbe cambiare proprietà da un momento all’altro. Stando infatti a quanto riportato da ‘Calciomercatoweb.it‘ in queste ultime ore, sia la Apple che Amazon avrebbero incominciato a mostrare il proprio interesse per acquistare a titolo definitivo la Juventus (chiaramente in caso di cessione da parte di Exor). Trattasi dunque di di due colossi che potrebbero portare nel caso la ‘Vecchia Signora’ ad un livello economico importantissimo – anche in ottica mercato per dipiù – con Amazon ad esempio, che garantendo 1 miliardo di euro ai bianconeri, potrebbe così regalare a tutti i tifosi juventini l’acquisto di Jurgen Klopp in panchina, dato sempre più lontano dal Liverpool.