Ronaldo e Leao infiammano il mercato: intreccio da urlo con Lautaro

0
433

Il valzer degli attaccanti infiamma come sempre ogni sessioni di calciomercato, attirando inevitabilmente l’attenzione dei tifosi. Tra le fila dell’Inter c’è l’argentino Lautaro Martinez che ha mercato all’estero e che potrebbe finire al centro di un maxi intrigo internazionale con Ronaldo e Leao

Gli attaccanti spesso e volentieri sono sotto i riflettori, per gol, giocate e per la loro capacità di essere decisivi. Spesso però attirano l’attenzione anche in sede di calciomercato dove smuovono ingenti capitali, ingaggi importanti e gli interessamenti di svariati club. Ora come ora a far parlare di se è il solito Cristiano Ronaldo, che al di là di quanto accade in campo trova sempre il modo di far discutere. Il suo futuro è argomento centrale e da esplorare ormai da diverso tempo. CR7, dopo la chiacchierata intervista con Morgan, ha rotto col Manchester United in maniera definitiva, arrivando già prima dell’inizio del suo Mondiale, alla risoluzione consensuale del suo contratto con i ‘Red Devils’.

Ronaldo e Leao infiammano il mercato: intreccio da urlo con Lautaro
Cristiano Ronaldo, attaccante del Portogallo ©LaPresse

La prossima tappa di Ronaldo è dunque argomento all’ordine del giorno da qualche tempo, e al di là della sua possibile voglia di continuare a giocare in una squadra che possa offrirgli la Champions League, dalla Spagna nei giorni scorsi sono arrivate corpose indiscrezioni su un possibile futuro all’Al-Nassr.

Calciomercato Inter, intreccio sull’asse Ronaldo-Lautaro-Leao: il valzer degli attaccanti

Difficile quindi che ci sia il Chelsea nel futuro prossimo di Ronaldo, soprattutto dopo le voci ispaniche che lo danno ormai prossimo all’Al Nassr dove guadagnerebbe cifre da record assoluto. Nulla di fatto chiaramente ma le voci si inseguono così come le necessità dei ‘Blues’ di andare comunque ad acquistare un nuovo attaccante per potenziare l’organico di Potter già a gennaio.

A tal proposito il Chelsea già questo inverno, approfittando della situazione contrattuale incerta col Milan, può provare l’assalto a Rafael Leao, con una potenziale offerta da 100 milioni di euro. In questo modo potrebbe provare a bruciare lo stesso Manchester United, al netto della voglia del Milan di rinnovare il contratto del portoghese. I Red Devils sono a caccia di un erede di Ronaldo e potrebbero a quel punto virare su Cody Gakpo, che ha fatto benissimo sia col club che al Mondiale con l’Olanda, mentre a giugno potrebbe cercare di prendere una punta vera e propria di grande respiro internazionale come Lautaro Martinez (ieri autore del rigore contro l’Olanda che ha regalato la semifinale del Mondiale all’Argentina) dell’Inter, il tutto con un addio a Martial tra gli attaccanti.