“È incredibile”: Barella e l’annuncio improvviso in diretta

0
48

In un annuncio durante un’intervista risuona con forza il nome di Nicolò Barella, l’imprendibile centrocampista nerazzurro

Nel corso di un’intervista sul canale ufficiale del Borussia Dortmund, Jude Bellingham è stato chiamato a disegnare il suo centrocampo ideale.

Elogio per Barella - www.interlive.it
Barella ©LaPresse

Un po’ a sorpresa il promettente campione inglese ha inserito Nicolò Barella nella sua formazione tipo. Dopodiché ha motivato la sua scelta e l’annuncio del nome di Barella con parole di enorme stima. Ecco che cosa ha detto di preciso il fenomeno inglese…

Nel mio centrocampo metterei sicuramente Barella, un centrocampista incredibile”, ha rivelato Bellingham. Il giocatore della nazionale inglese ha dunque elogiato il centrocampista nerazzurro, rendendo noto il suo interesse per il calcio italiano.

La sorpresa, in realtà, è relativa: Nicolò Barella è riconosciuto da più parti come uno dei migliori centrocampisti in circolazione. È ormai un pilastro dell’Inter e un giocatore essenziale per la Nazionale. Ed è quindi del tutto comprensibile che il centrocampista nerazzurro raccolga complimenti consensi, e non solo dagli addetti ai lavori ma anche dai suoi colleghi.

Annuncio su Nicolò Barella: “È un giocatore incredibile

Jude Bellingham è stato chiarissimo. Il campione al Borussia Dortmund va matto per Barella e dice che gli piace un sacco guardarlo giocare. Nicolò ne sarà di certo lusingato.

Elogio per Barella - www.interlive.it
Jude Bellingham ©LaPresse

Jude Victor William Bellingham non è un centrocampistaqualsiasi. Il classe 2003 è un calciatore inglese di prima fascia, un titolarissimo del Borussia Dortmund e una delle promesse della nazionale inglese. Un talento precoce e cristallino, considerato un predestinato. È stato il più giovane debuttante con la maglia del Birmingham City e ha giocato nell’Under-15 inglese, nell’Under-16 e nell’Under-17, per poi esordire in quella maggiore.

L’inglese ha molto in comune con il sardo. Anche Bellingham è un giocatore assai dinamico e che ama giocare come mezzala. Barella rivela maggiore grinta ed espolisività, mentre l’inglese è forse un po’ più abile nel dribbling nello stretto. Entrambi sono comunque centrocampisti dalla buona fisicità e dalle ottime doti di palleggio.

Il futuro di Nicolò Barella

Barella piace a molti club e impressiona quasi tutti gli allenatori e i calciatori che lo vedono in campo. Il sardo ha accumulato negli ultimi tre anni tantissimi complimenti, in Italia e all’estero. Ma sa di dover ancora crescere e migliorare. La settimana scorsa ha parlato apertamente delle sue prestazioni, facendo il punto sulla prima parte un po’ deludente della stagione. “Ci siamo parlati, e i risultati si vedono“, ha detto il centrocampista. E poi ha confermato che lo scudetto resta l’obiettivo principale dell’Inter.

Voglio essere meno focoso“, ha continuato Nicolò, riguardo alle proprie prestazioni. Nel senso che vuole imparare a dosare meglio le energie e a essere più lucido negli ultimi metri, sia con i passaggi che con i goal.

È comunque innegabile che Nicolò Barella abbia disputato una prima parte di stagione di altissimo livello. E per il centrocampista sarà fondamentale confermarsi anche nel 2023.

Appena un paio di prestazioni opache. Poi Barella ha sudato, incantato e brillato come suo solito. Con le sue corse e i suoi colpi ha offerto un contributo fondamentale alla squadra. Per ora è già a quota cinque goal e sei assist in Serie A. E poi c’è stato il goal, pesantissimo, in Champions League al Camp Nou. Dunque un top player in costante crescita dal suo arrivo a Milano.

Ma ora il sardo dovrà confermare le buone prestazioni e prendere per mano l’Inter nella fase più dura.

Questione vice-Barella: occhi su Frattesi

Fino a un anno fa l’Inter puntava a Frattesi come possibile vice-Barella. Di certo il centrocampista del Sassuolo è rimasto sempre nei radar di Ausilio, ma è difficile che i nerazzurri possano investire per bloccarlo.

Frattesi alla Roma - www.interlive.it
Frattesi ©LaPresse

Enrico Camelio a Calciomercato.it, in onda sul canale Twitch di Tv Play, ha dato alcune notizie fresche sul futuro di Frattesi. Secondo Camelio il giocane centrocampista andrà alla Roma.

Queste le sue parole: “La Roma vuole Frattesi, e il calciatore vuole lasciare il Sassuolo: se imbastiscono un’operazione alla Locatelli, i giallorossi lo prendono“.