Obiettivo terzino: ‘carta’ Esposito per battere la Juve

0
28

L’Inter fa sul serio e prova a mettere al tappeto la Juve. Il piano è già stato escogitato. Esposito è ora ai saluti e così facendo regala un nuovo rinforzo ad Inzaghi

Sono indubbiamente giorni caldissimi quelli che attendono l’Inter di Simone Inzaghi da qui nei prossimi mesi. A dirla tutta infatti, i vice campioni d’Italia in carica si troveranno non soltanto a dover fare i conti con un mercato che salvo sorprese non regalerà ‘botti’ di rilievo, bensì a dover prepararsi in vista dei prossimi impegni che li attendono.

Inzaghi incoraggia i suoi in vista del Napoli
Simone Inzaghi ©LaPresse

A tal proposito dunque, i nerazzurri non avranno minimamente vita facile davanti a sé. Perché diciamo questo? Nient’altro che per il fatto che la squadra di Inzaghi avrà a che fare già alla ripresa del campionato contro il Napoli di Luciano Spalletti e come se tutto questo non fosse già abbastanza, ci sarà poi ad attenderli dapprima il doppio confronto con il Milan – di cui il primo dei due valido per la conquista della Supercoppa – ed in seguito toccherà agli ottavi di finale di Champions, in programma contro il Porto dell’ex interista Sergio Conceicao.

Pur di tornare ad ingranare del tutto la marcia quindi, l’Inter è allo stesso tempo benché consapevole del fatto che diventa necessario a questo punto provare a concedersi qualche altro nuovo rinforzo…Non soltanto in vista di gennaio, ma a dirittura di giugno. E si, avete capito bene: nonostante manchino ancora altri sei mesi all’inizio dell’estate, Inzaghi e i suoi vogliono già mettere le mani avanti. In che maniera? Assicurandosi un nuovo terzino: non soltanto provando ad inserire Sebastiano Esposito in quest’eventuale ed ipotetica trattativa, ma beffando allo stesso tempo anche la Juve.

Calciomercato Inter, Singo resta un nome caldo per il post Dumfries: può essere Esposito la chiave dell’affare

Con un Denzel Dumfries che, come già annunciato precedentemente, resta ormai a malincuore con un piede e mezzo già al difuori del territorio di Milano, l’Inter va ora a caccia di nuovi spiragli. Tra i tanti papabili indiziati a poterlo sostituire: c’è non a caso anche Wilfried Singo.

L'Inter vuole beffare la Juve offrendo Esposito nell'affare Singo
Wilfried Singo ©LaPresse

L’esterno ivoriano è un profilo che garba particolarmente non soltanto ai nerazzurri, ma anche alla Juventus (club che vorrebbe provare a mettere in atto una sorta di sgarbo Bremer 2.0). D’altra parte però, potrebbe esserci un punto a favore dell’Inter…Ed ora vi spieghiamo per bene il tutto.

Con il Torino che è infatti tutt’ora a caccia di nuovi rinforzi per l’attacco, ecco che potrebbe emergere da qui in poi l’eventuale ed ipotetica candidatura di Sebastiano Esposito. Il centravanti ‘made in Italy’ è reduce dalla sua deludente esperienza appena trascorsa all’Anderlecht ed ha non a caso da un po’ di tempo già fatto ritorno in quel di Milano. Occhio dunque al suo potenziale approdo in ‘granata’, che qualora dovesse seriamente verificarsi, potrebbe mettere a quel punto piede a Torino via prestito (da capire poi se con diritto o meno) . Sarebbe solamente in seguito poi che l’Inter prenderebbe una sorta di ‘prelazione’ per Wilfried Singo, giocatore che allo stesso tempo piace anche alla Juve.