Marotta ‘accontenta’ Zhang: 70 milioni per il doppio addio

0
48

Le ultime di calciomercato mettono in evidenza l’Ad nerazzurro e i suoi salti mortali per venire incontro alle esigenze del club targato Suning

Per la ‘felicità’ dei tifosi nerazzurri, l’Inter entro il 30 giugno 2023 deve raggiungere un attivo di bilancio di 60 milioni di euro e quindi il rischio che uno o due big debbano essere sacrificati sull’altare delle casse nerazzurre è quasi certo.

Calciomercato Inter, Marotta accontenta Zhang: le cifre
Marotta e Steven Zhang ©LaPresse

Nello scorso mercato estivo sembrava che doveva essere Milan Skriniar il giocatore che avrebbe portato linfa vitale alle casse del club nerazzurro, ma il Psg ha giocato sempre al ribasso, senza mai riuscire ad avvicinarsi alle richieste nerazzurre per lasciare partire il calciatore slovacco. Adesso però la dirigenza sta facendo fatica a trovare a sua volta l’accordo per il rinnovo fino al 2027 con il difensore e sarebbe veramente beffardo, se il giocatore lasciasse il club milanese a parametro zero. Un accordo, comunque, dovrebbe arrivare entro l’inizio del nuovo anno.

In vista invece del mercato di giugno e dell’assoluto bisogno di recuperare la cifra richiesta, invece, i due calciatori che potrebbero essere sacrificati sono Denzel Dumfries, molto richiesto nonostante un Mondiale in cui si è distinto solo nella gara con gli Stati Uniti, e Joaquin Correa.

Sull’olandese ci sarebbero gli interessamenti di Chelsea e Manchester United già dalla scorsa estate e quindi la dirigenza spera che per giugno la situazione rimanga invariata. Tenendo presente che potrebbero anche aggiungersi altri pretendenti visto che si parla di un interessamento anche del Tottenham di Conte.

Calciomercato Inter, Dumfries verso l’addio

In ogni caso, anche se la possibilità è abbastanza remota, qualora già a gennaio dovesse arrivare un’offerta da 50 milioni per il calciatore ex Psv l’Inter accetterebbe immediatamente, anche perché comunque sulla fascia destra i sostituti non mancano avendo a disposizione l’usato sicuro Darmian, il nuovo arrivato Bellanova ed eventualmente il sempre disponibile D’Ambrosio.

Calciomercato Inter, Marotta accontenta Zhang: le cifre
Dumfries in azione

Discorso diverso per il mercato estivo in cui il club nerazzurro potrebbe ‘accontentarsi’ di 40-45 milioni di euro.

Correa, cinque mesi per il riscatto o sarà cessione al miglior offerente

L’altro calciatore che potrebbe lasciare Milano è Joaquin Correa. L’attaccante voluto da Simone Inzaghi, è stato finora al di sotto delle aspettative e se nel proseguo del campionato non si dovesse registrare un netto miglioramento, il calciatore, che è costato 32 milioni di euro, verrà ceduto al miglior offerente.

Calciomercato Inter, Correa via a giugno
Joaquin Correa

Ma vediamo quanto pesano a bilancio i due giocatori e quanto il club meneghino guadagnerebbe dalla loro vendita. Per quanto riguarda l’olandese 7 milioni di euro, quindi una sua cessione porterebbe ad una plusvalenza intorno a 35/40 milioni. Molto più oneroso l’attaccante argentino che pesa sull’economia del club per 18 milioni, con la dirigenza nerazzurra spera di riuscire a cedere per almeno 20-25 milioni.

Se le due operazioni andassero in porto, l’Inter incasserebbe tra i 60 e i 70 milioni con una plusvalenza tra i 35 e i 40 milioni di euro andando così ad accontentare le richieste di Zhang. Una volta risolti i problemi di bilancio, si penserà poi a rinforzare la squadra per la stagione successiva e in questo i tifosi nerazzurri si affidano al fiuto di Marotta.