Accordo per McKennie: niente Inter, subito alla Juventus

0
585

Allegri non stravede per la mezz’ala statunitense e i bianconeri sperano di cederlo già a gennaio. Possibile ritorno in Bundesliga

Che c’entra McKennie con l’Inter? Certo che c’entra, ma partiamo dal fatto che la Juventus lo ha messo sul mercato, con l’obiettivo di venderlo già a gennaio.

Calciomercato Inter, soldi e Guerreiro alla Juve per McKennie
Weston McKennie ©LaPresse

Lo statunitense non fa impazzire Allegri, tutt’altro… Il tecnico sarebbe già uscito allo scoperto dando il via libera alla sua partenza nell’imminente finestra invernale. Arrivato a Torino nel luglio 2021, tra prestito e riscatto è costato 23 milioni di euro, in un anno e mezzo il texano non ha mai davvero convinto, palesando anche comportamenti extracampo poco professionali. Il club bianconero intende disfarsene, ma per ragioni di bilancio non può ‘regalarlo’. La richiesta è sui 30 milioni, con la possibilità che possa scendere a 25.

Sulle tracce del ventiquattrenne, che non ha brillato nemmeno al Mondiale, ci sono diversi club inglesi e un paio di tedeschi. Al momento proprio il ritorno in Bundesliga appare la soluzione più probabile, col Borussia Dortmund maggiormente interessato. Per ora i gialloneri non avrebbero presentato alcuna proposta ufficiale, tuttavia potrebbero farlo a breve cercando di ‘sfruttare’ gli ottimi rapporti con la Juve.

Calciomercato Inter, Guerreiro alla Juve nell’affare McKennie

I teutonici potrebbero mettere sul piatto non più di una quindicina di milioni, aggiungendo però una contropartita tecnica che può risultare molto gradita ai bianconeri. Parliamo di Raphael Guerreiro, terzino portoghese anche lui reduce da Qatar 2022 con il contratto in scadenza (il Dortmund lo vuole rimpiazzare con Bensebaini) a fine stagione.

Calciomercato Inter, soldi e Guerreiro alla Juve per McKennie
Raphael Guerreiro ©LaPresse

Nei radar dell’Inter da tempo, il ventinovenne è stimato dalla Juve che proprio a sinistra dovrà intervenire visto che non c’è la voglia di rinnovare il contratto di Alex Sandro. Ecco allora che Cherubini e soci potrebbero in tal caso prendere in considerazione tale proposta, Guerreiro a zero può avere in senso seppur di base ‘La Vecchia Signora’ preferisca incassare solo cash per il cartellino di McKennie.

Rinnovo Skriniar: “Non so se la fascia di capitano possa bastare”. Slovacco titolare col Sassuolo

A proposito di giocatori in scadenza, tornando però in casa Inter, il dibattito è sempre acceso su di lui, Milan Skriniar: “Non lo so se la fascia di capitano basti e non so se ha la mentalità per ritenere questo talmente importante da rifiutare la proposta di un club come il PSG – ha detto l’intermediario Lodovico Spinosi a Calciomercato.it in onda sul canale Twitch di Tv Play – Dall’altra parte c’è un’offerta da una delle città più belle del mondo, uno dei club ambiziosi del mondo… Mi danno 5 milioni più all’anno per quattro o cinque anni, quando arrivano queste squadre noi purtroppo risultiamo perdenti”.

Calciomercato Inter, l'annuncio in tv sul rinnovo di Skriniar
Milan Skriniar ©LaPresse

Lo slovacco partirà titolare questa sera nell’amichevole col Sassuolo, l’ultima prima del big match col Napoli che vale tanto se non tutto in chiave Scudetto. Nel terzetto arretrato dovrebbero fargli compagnia Acerbi .- che sostituirà l’infortunato de Vrij – e Bastoni. Davanti Inzaghi si affiderà a Lukaku e Dzeko. Ecco la probabile formazione: (3-5-2) – Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lukaku.