Un pollo a cui spennare 60 milioni: spunta de Jong

0
3947

L’olandese non è al centro del progetto targato Xavi ma potrebbe far comodo al Barcellona per un’operazione di calciomercato in casa Inter

AAA cercasi pollo a cui spennare 60 milioni di euro. Perché solo un pollo, un fesso o uno comunque poco intelligente potrebbe spendere tale cifra per il calciatore di cui vi parleremo a breve. E in giro nel mondo del calcio, di tali soggetti, ce ne sono tanti. Vedi in Premier, dove gira una montagna di soldi che a volte per non dire spesso vengono letteralmente buttati fuori dalla finestra. L’Inter, da Marotta a Zhang soprattutto, spera che questo pollo si palesi al più presto per tirare la carretta ancora un po’. In attesa, magari, di un altro prestito o della cessione del club.

Calciomercato Inter, Dumfries e il pollo da spennare
Steven Zhang ©LaPresse

Non c’è un obbligo, ma il rischio che possa esser venduto un cosiddetto big nelle prossime due sessioni di calciomercato – la dirigenza non vorrebbe in questa finestra di gennaio – è decisamente concreto. Al momento l’indiziato numero uno è sempre lui, Denzel Dumfries che al Mondiale in Qatar ha avuto un rendimento da scarsa sufficienza fino agli ottavi di finale contro gli Stati Uniti, dove ha fornito ben due assist e siglato la rete della sicurezza.

Il pollo di cui parlavamo l’Inter cerca di trovarlo proprio per l’olandese. La richiesta per il cartellino è, appunto, 60 milioni di euro, una cifra del tutto sconsiderata in rapporto al valore del calciatore (un buonissimo terzino, uno da una trentina di milioni al massimo= ma che qualche club, specie inglese, potrebbe anche tirare fuori. Il Chelsea, per esempio, dato il nuovo stop di James, oppure il Manchester United del suo connazionale ten Hag. O chissà il Tottenham, con Conte che è insoddisfatto pure di Emerson Royal. Precisiamo che l’Inter lo darebbe probabilmente via anche in caso di proposta intorno ai 50 milioni.

Dumfries, maxi plusvalenza: conferme sul Barcellona

Nell’estate 2021 Dumfries è costato ‘solo’ 15 milioni tra parte fissa e bonus, con il classe ’96 allora capitano del Psv che siglò un contratto da 2,5 milioni di euro netti fino a giugno 2026.

Calciomercato Inter, Dumfries e il pollo da spennare
Denzel Dumfries ©LaPresse

Con una cessione a 50-60 milioni, ecco che la società di viale della Liberazione realizzerebbe pure una plusvalenza di 30 e passa milioni. Oltre alle tre inglesi sopracitate, dalla Spagna arriva la conferma circa l’interesse del Barcellona.

Calciomercato Inter, conferme su Barcellona-Dumfries: ‘carta’ de Jong

Xavi vorrebbe un laterale più offensivo di quelli che ha adesso a disposizione, ovvero Sergi Roberto e Bellerin, due che peraltro potrebbero salutare a fine stagione. Il primo è in scadenza, con le trattative per il rinnovo interrottesi da mesi; il secondo idem, con al momento scarsissime chance di prolungamento.

Calciomercato Inter, Dumfries e il pollo da spennare
Frenkie de Jong ©LaPresse

Stando alle indiscrezioni di ‘El Nacional’, il Ds del Barça Alemany potrebbe giocarsi la ‘carta’ de Jong, amico e compagno in Nazionale, per convincere il numero 2 di Inzaghi a preferire la Catalogna alla Premier. Da vedere come poi il club di Laporta potrebbe soddisfare le esose richieste interiste.