Inzaghi e la ‘mazzata’ Brozovic: quattro mesi

0
11

Nelle ultime due settimane il croato è stato al centro dei rumors di mercato a proposito di un possibile approdo al Barcellona nello scambio con Kessie

Piove sul bagnato in casa Inter. Non solo la sconfitta che ha definitivamente chiuso il discorso Scudetto riaprendo al contempo quello Champions, lunedì sera con l’Empoli Inzaghi ha perso anche due titolarissimi: Skriniar e Barella.

Simone Inzaghi – interlive.it

Il primo si è fatto espellere nel giro di quaranta minuti, il secondo ha rimediato un giallo pesante visto che era in diffida. Entrambi, quindi, salteranno la delicata trasferta di Cremona a causa di una squalifica.

Ma sabato sera contro la Cremonese mancherà molto probabilmente anche Marcelo Brozovic. È il caso di dire, dove sta la novita? Infatti il croato non ha ancora disputato un minuto in questo inizio di 2023. Tutta colpa dell’infortunio al polpaccio rimediato nella fase finale del Mondiale, che ha nuovamente privato Inzaghi di uno dei suoi pilastri. Del giocatore ritenuto da tutti indispensabile, perlomeno fino all’ingresso in scena – nel suo ruolo – di Hakan Calhanoglu.

Brozovic, ultima da titolare quattro mesi fa

Nelle ultime due settimane al centro dei rumors di calciomercato a proposito di un suo possibile approdo a Barcellona nell’ambito di uno scambio con Kessie, il classe ’92 rimane comunque un elemento importantissimo per Inzaghi, il giocatore che più riesce a dare equilibrio a un’Inter quest’anno fragilissima, forse anche a causa dell’assenza del numero 77.

Brozovic, ultima da titolare 4 mesi fa
Brozovic ©LaPresse

In pratica nella stagione in corso Inzaghi non lo ha mai avuto. Come evidenzia ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ultima da titolare di Brozovic in nerazzurro risale addirittura a quattro mesi fa: precisamente al 18 settembre, contro l’Udinese alla ‘Dacia Arena’ dove l’Inter si fece rimontare perdendo 3-1. Fu la terza delle sei sconfitte rimediate nel girone d’andata. Sei, come nell’annata targata Stramaccioni.

Verso Cremonese-Inter: Asllani insidia Calhanoglu

Anche ieri Brozovic si è allenato a parte, per cui resta molto complicato un suo recupero per Cremonese-Inter. In cabina di regia dovrebbe giocare ancora Calhanoglu, anche se nelle ultime ore ha preso leggermente quota la candidatura di Asllani.

Cremonese-Inter, Asllani insidia Calhanoglu
Asllani in azione ©LaPresse

Il 2002 italo-albanese ha fin qui avuto poco spazio, ma l’altro ieri ha avuto un ottimo impatto nel match contro l’Empoli dal quale è arrivato la scorsa estate in prestito oneroso più obbligo di riscatto che scatterà al primo punto conquistato dai nerazzurri nel prossimo mese di febbraio. L’Inter punta molto sul ragazzo, che complessivamente costerà circa 14 milioni di euro.