Big venduto in Premier, i tifosi si scatenano e scrivono a Zhang

Grande sconforto alla notizia sulla possibile cessione del calciatore nerazzurro nel campionato inglese, ecco la lettera aperta che fa appello al buonsenso del presidente

L’Inter ha chiuso una stagione formidabile giocando a viso aperto contro il Manchester City fino all’ultimo minuto utile della finale di Champions League. Uscire da sconfitti, dunque, non è affatto un fallimento ma il punto di partenza per un progetto ancora più saldo. Fatto di vittorie, certezze e grandi giocatori.

Lettera aperta a Zhang, invito a non cedere Onana
Steven Zhang, presidente dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Questa è l’aspettativa non solo dell’allenatore Simone Inzaghi ma anche dei tifosi. Da quelli più accaniti e passionali a quelli meno vibranti ma altrettanto legati ai colori di un club storico.

I ricavi derivanti dalle prestazioni nella massima competizione europea, uniti a quelli del botteghino e delle vendite sul mercato, potrebbero dare all’Inter anche nuova linfa vitale sotto l’aspetto meramente economico. Spazzando via una volta per tutte le difficoltà di due anni fa. Cedere sarà comunque necessario dunque, ma l’intero ambiente nerazzurro sta cercando di convincere il presidente Steven Zhang ad avere cura di ogni operazione cui si troverà invischiato in qualità di primo rappresentante.

Tra fanatismo e mercato, la richiesta ufficiale: “Non lo ceda”

Nella fattispecie, un gruppo di arditi tifosi nerazzurri avrebbe scritto una vera e propria lettera diretta al presidente per evidenziare un dettaglio che nelle ultime ore starebbe facendo molto discutere sul mercato. Non da parte di tifosi qualunque, fra l’altro.

Lettera aperta a Zhang, invito a non cedere Onana
André Onana, portiere e simbolo dell’Inter competitiva in Champions League (LaPresse) – interlive.it

Si tratta di personaggi di spicco della scena pubblica, vip, artisti e sportivi, uniti sotto l’unico stendardo bicolore del ‘Biscione’. Dall’architetto Stefano Boeri, creatore del ‘fan club’ degli ‘Inter-Nati’ su Whatsapp, passando per l’ex pilota motociclistico Valentino Rossi e il cantante Max Pezzali.

Si chiede di non procedere alla cessione del portiere André Onana, uno dei profili più meritevoli di attenzione da parte delle altre pretendenti europee ma anche più carico di responsabilità al pari di Lautaro Martinez. Perché il camerunese ha dato dimostrazione non soltanto del proprio attaccamento ma anche di voler raccogliere sempre maggiori consensi, fiducia e apprezzamento dei tifosi.

È un bravo ragazzo, ha carisma. Ci permettiamo di chiedervi di non cederlo sul mercato. Riprendete da dove avete lasciato, non disperdete la forza messa in campo ad Istanbul“, si legge nell’intervento. Un rapporto in evoluzione per un portiere prezioso, trascinatore e bravo coi piedi. Una garanzia invidiabile della quale l’Inter non dovrebbe fare a meno anche in futuro. E chissà che la richiesta non venga accettata di buon grado. Onana ha su di sé gli occhi del Chelsea in Premier League, decisamente vogliosa di strapparlo a Giuseppe Marotta per 60 milioni di euro dopo non essere riuscita a fare lo stesso con Mike Maignan del Milan per 80 milioni. Todd Boelhy fa davvero paura.

Intanto, fronte mercato spuntano novità importanti anche fronte difensivo. Nelle ultime ore è giunto nella sede nerazzurra l’agente di Stefan de Vrij, Federico Pastorello, per discutere del rinnovo del contratto dell’olandese. Fiducia anche sul riscatto di Acerbi.

 

Impostazioni privacy