Contratto da 50 milioni: Barella-Inter, cosa succede

Il centrocampista sardo continua a far gola in Premier. Non solo Manchester City, un’altra inglese può provare a tendere a breve un affondo in questo modo

Nicolò Barella, nonostante il contratto in scadenza a giugno 2026 assieme all’Inter, è uno dei calciatori al momento più chiacchierati sul mercato. E il tutto giova, proprio, a sfavore della ‘Beneamata’ naturalmente.

Il Liverpool potrebbe tentare Barella con una proposta quinquennale da 10 milioni a stagione
Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

Come ormai risaputo, infatti, nella scorsa settimana è giunta la notizia inerente all’interessamento del Manchester City per la forte mezz’ala sarda.

Proprio come appreso dagli ultimi rumors di calciomercato, i ‘Citizens’ avrebbero rivolto un particolare pensiero nei confronti del classe ’97 in caso di uscita di Bernardo Silva, quest’ultimo accostato con insistenza al Psg nella passata settimana.

Emerge fuori che gli stessi parigini avrebbero già fatto trapelare un’offerta pari a 30 milioni di euro per il portoghese neanche presa in considerazione, però, dagli inglesi. Questo perché, giustamente, Pep Guardiola e i suoi valutano l’ex Monaco per una cifra alquanto superiore.

La volontà da parte del City è perciò chiara. In caso d’addio di Bernardo Silva, si proverà a chiudere poi per Barella. Calciatore che è da considerarsi un possibile partente solo ed esclusivamente in caso di un’offerta monstre. Parlandoci chiaro, è praticamente impossibile vedere un no da parte dell’Inter difronte ad una potenziale proposta, su per giù, da 120 milioni di euro per l’ex Cagliari.

Ciò nonostante, vi è da dover considerare qualche altra sirena inglese per quanto ne concerne a proposito della situazione dell’attuale numero 23 nerazzurro.

Barella, il Manchester City può garantirgli un quinquennale da 10 milioni a stagione

I ‘Citizens’ potrebbero andare all’assalto della mezz’ala sarda, garantendogli un ricchissimo contratto: presumibilmente, una proposta quinquennale da 10 milioni di euro netti a stagione. Un’offerta complessiva, insomma, pari a 50 milioni. Come già anticipato, però, la posizione dell’Inter, a riguardo, è alquanto chiaro.

L'Inter valuta Barella 100 milioni
Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

Marotta e Ausilio, ma anche lo stesso Zhang non lo considerano affatto un partente se non, solo ed esclusivamente, di fronte ad una vera e propria offerta irrifiutabile. Perlomeno sui 100 milioni. Questa la cifra che, in ogni caso, i nerazzurri chiederebbero per la potenziale cessione di Barella, anima e polmoni della ‘Beneamata’. Incedibilissimo, a meno – come detto – di una proposta a cui sarebbe davvero difficile dire no.

Impostazioni privacy