Firma imminente per 20 milioni: sfuma l’obiettivo Inter

Fuori gioco anche l’altro obiettivo dell’Inter a completamento del reparto difensivo, 20 milioni di euro per l’acquisto di Demiral dall’Atalanta

Manca pochissimo all’inizio dei giochi di campionato eppure l’Inter non è ancora riuscita a completare il parco arretrato di cui potrà disporre Simone Inzaghi per il resto della stagione.

Demiral all'Al-Ahli, sfuma la pista Inter
Giuseppe Marotta, amministratore delegato e uomo mercato dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Le uscite di scena di Milan Skriniar e Danilo D’Ambrosio hanno infatti lasciato due vuoti importanti, uno dei quali è stato colmato dal solo Yann Aurel Bisseck che appare comunque un profilo in crescita e su cui fare affidamento a fasi alterne nel corso dell’annata.

Per questo motivo la dirigenza nerazzurra si è messa all’opera alla ricerca di un esperto centrale di caratura internazionale, abituato già da tempo a palcoscenici importanti come quelli delle coppe europee oppure del giro nazionale. Tra questi piace ancora Rafael Toloi di proprietà dell’Atalanta, ma i bergamaschi sono ancora restii a vendere un elemento chiave della difesa di Gian Piero Gasperini. Al contrario avrebbero dato molto adito alla trattativa per Merih Demiral, centrale ex Juventus ormai ai margini del progetto tecnico della ‘Dea’.

Anche Demiral in Arabia per 20 milioni, niente da fare per l’Inter

Negli ultimi giorni sono stati intensi i contatti per valutare le condizioni del suo trasferimento verso la sponda nerazzurra meneghina. Ma l’Atalanta non soltanto aveva pretese di una certa rilevanza economica, ma stava anche valutando le proposte esotiche provenienti dall’Arabia Saudita.

Demiral all'Al-Ahli, sfuma la pista Inter
Merih Demiral, difensore centrale in uscita dall’Atalanta verso l’Al-Ahli (LaPresse) – interlive.it

E oggi il destino ha fatto il suo corso. Per 20 milioni di euro, Demiral è promesso al club dell’Al-Ahli nel campionato di Saudi Pro League. Questi ultimi piazzano l’ennesimo colpo di rilevanza dopo aver prelevato Kessié, Ibanez e Roberto Firmino. Nulla da pare per l’Inter che vede sfumare l’ennesimo obiettivo di mercato sotto i propri occhi, sebbene non abbia manifestato voglia di lanciare proposte definitive al cospetto della società cedente.

Impostazioni privacy