Nuovo derby di mercato Inter-Milan: spunta l’affare dalla A

Le due cugine milanesi sono ancora a caccia di nuovi rinforzi. Occhio, nel frattempo, a questa possibilità

Inter e Milan, ognuna delle due a modo proprio, hanno già concluso nuovi ed importanti colpi in questa finestra di calciomercato estiva in formato 2023.

Pioli e Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

Ciascuna delle due ha, infatti, portato a termine, come minimo, otto operazioni di mercato. L’ultimo arrivato, in casa Inter, è Marko Arnautovic (un ritorno più che apprezzato il suo) mentre, fronte Milan, è toccato a Yunus Musah, ex e timido osservato speciale della ‘Beneamata’.

Da precisare, però, che sia da una parte che dall’altra bolle qualcosa in pentola. Questo perché i rossoneri, dal canto proprio, hanno già concordato i propri termini personali assieme al Platense per il passaggio di Marco Pellegrino alla propria corte (un affare da 3 milioni + bonus questo ) mentre l’Inter, nel frattempo, resta anche lei a caccia di nuovi innesti.

E’ la difesa, infatti, il reparto che la ‘Beneamata’ intende puntellare con l’innesto in rosa, per l’appunto, di un nuovo centrale. Il nome sorto fuori in questi ultimi giorni – con particolare insistenza, c’è da dirlo – è quello di Benjamin Pavard.

In alternativa, invece, come piano B c’è l’ipotesi Schuurs: calciatori su cui, magari, potrebbe finire per mettere gli occhi anche il ‘Diavolo’.

Derby Inter-Milan per Schuurs se sfuma Pavard? C’è Kjaer che è in scadenza

Inter e Milan sono due delle società che, complice tutta una serie di situazioni – per un motivo o per un altro insomma – potrebbero finire per mettere gli occhi su Perr Schurrs: calciatore che nella passata annata, al suo primo anno di A per l’esattezza, ha fatto benissimo.

Schuurs piano B a Pavard per l'Inter: Milan con Kjaer in scadenza
Perr Schuurs (LaPresse) – interlive.it

Qualora dovesse sfumare l’obiettivo Pavard, nel caso dell’Inter, gli stessi nerazzurri finirebbero per avventarsi immediatamente sul centrale di attuale proprietà del Torino. Questo, infatti, il piano B della ‘Beneamata’.

Ad ogni modo, anche il Milan potrebbe, a sua volta, pensare di fiondarsi un giorno di questi sull’olandese stesso.

Ad essere sinceri, infatti, il ‘Diavolo’ ha sì portato a termine otto operazioni di mercato in entrata (nove considerando il promesso sposo Pellegrino di cui vi abbiamo parlato prima) ma, ciascuno di questi, è un colpo che è stato messo a segno in ogni reparto men che meno quello della difesa: ragion per cui Pioli e i suoi potrebbero anche finire per ingaggiare qualcuno per la propria retroguardia. Schuurs su tutti magari.

Occhio perché, tra le tante cose, vi è da dover considerare la situazione Kjaer, centrale difensivo in scadenza nel 2024. Altro derby di mercato in vista?

Impostazioni privacy