Prudenza Inter sui bilanci: “Prevista l’eliminazione in Champions”

0
53

Le parole dell’amministratore delegato nerazzurro Giuseppe Marotta sui possibili scenari economici da mettere in conto in caso di ‘retrocessione’ in Europa League 

L’Inter è riuscita ad alzare la testa nel secondo tempo della partita giocata ieri contro la Real Sociedad, al fine di ristabilire la parità e tentare il tutto per tutto verso la vittoria. Al netto di una prestazione non brillante e qualche nota positiva, la squadra di Simone Inzaghi ha comunque voglia di proseguire sul filone dello scorso anno in Champions League.

Marotta fa il punto delle prospettive dell'Inter nelle competizioni europee
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Eppure di quell’esperienza resta soltanto il piacevole ricordo di aver raggiunto meritatamente la finale contro il Manchester City. Per l’amministratore delegato Giuseppe Marotta non ci sono margini per pensare di esser categorizzati ancora come ‘finalisti’. Nuova stagione, nuovi doveri. Ed è giusto così.

Nel corso del prepartita, l’ex dirigente della Juventus ha ammesso: “Dobbiamo essere prudenti nelle previsioni di bilancio. Anche questa volta come in passato, nella previsione abbiamo inserito l’eliminazione dell’Inter dalla Champions League e la conseguente discesa in Europa League. Sperando di andare avanti nella fase ad eliminazione diretta. Chiaro è che comunque vogliamo vincere ed andare in fondo: abbiamo ritrovato le passate ambizioni“.

Marotta cauto sugli obiettivi stagionali: “Vogliamo comunque arrivare in fondo”

Il messaggio sembra dunque piuttosto chiaro. Puntare al miglior risultato possibile ma se ciò non dovesse arrivare è giusto valutare gli scenari con prudenza e realismo. Osservare ai bilanci con lo sguardo di un potenziale flop non è pessimismo, solo una forma di cautela in più. Specie se a fine stagione dovranno essere rifatti i calcoli nel tentativo di tamponare i mancati ricavi con le cessioni sul mercato.

Marotta fa il punto delle prospettive dell'Inter nelle competizioni europee
Marotta fa il punto degli obiettivi dell’Inter nelle competizioni europee (LaPresse) – interlive.it

Come accaduto la scorsa estate, infatti, l’Inter ha dovuto comunque vendere il cartellino di André Onana per massimizzare quei ricavi. Nonostante le casse societarie fossero state ben rimpinguate dal raggiungimento della fase finale della competizione internazionale.