Colpo di scena, Luis Suarez subito all’Inter

L’ex Barcellona potrebbe salutare il Gremio dopo appena una stagione e buoni risultati di squadra, mentre l’Inter Miami gli fa la corte dal campionato di MLS 

Uno dei mostri sacri dello scenario calcistico internazionale, con presenze e gol pesanti tra le file di Liverpool, Barcellona e Atletico Madrid. Poi il rientro in patria al Nacional, ove avrebbe voluto ottenere di più da una condizione fisica non eccellente. I problemi non sono mancati neppure al Gremio, ove qualche fastidio al ginocchio ha limitato il suo rendimento nonostante dei risultati di squadra complessivamente soddisfacenti.

Suarez all'Inter Miami in MLS, scarse chance in Serie A
Luis Suarez, centravanti in uscita dal Gremio (LaPresse) – interlive.it

Adesso per Luis Suarez sembra profilarsi una nuova dimensione estera. Il calciatore sarebbe infatti in procinto di lasciare la formazione brasiliana dopo appena una stagione ed un bottino niente male: 64 partite giocate, con 29 reti e 17 assist messi a segno in tutte le competizioni disputate. La motivazione potrebbe essere ricercata nella volontà dello stesso Suarez di chiudere il proprio ciclo professionale in una realtà a bassa intensità di gioco, ma con promesse economiche sostenute dallo slancio statunitense.

Il bomber uruguaiano è stato infatti accostato al campionato di MLS, ove a fargli la corte ci sarebbe proprio lo stesso Inter Miami che detiene le prestazioni sportive dell’ex compagno di squadra blaugrana Leo Messi. I due potrebbero reincontrarsi presto da buoni amici, ma l’interesse principale di Suarez al momento resta comunque legato al benessere della propria famiglia. Quest’ultimo non si sarebbe infatti pronunciato in materia, lasciando i discorsi di mercato al suo agente e alle società interessate al potenziale affare low cost.

Suarez in MLS e sondaggi esteri, improbabile il rientro in Europa con destinazione Serie A

Non è escluso che nei discorsi possano intrufolarsi anche altre società, con l’entourage del calciatore disposta ad ascoltare qualunque proposta persino per un clamoroso rientro in Europa. La Serie A, come noto, lo avrebbe accolto anni addietro prima che scoppiasse lo scandalo legato al boicottaggio del suo esame di lingua italiana legato al presunto passaggio alla Juventus.

Suarez all'Inter Miami in MLS, scarse chance in Serie A
Suarez potrebbe andare in MSL da Messi all’Inter Miami (LaPresse) – interlive.it

In fila potrebbe mettersi anche l’Inter, ma è inverosimile che un centravanti trentasettenne con un passato glorioso e un futuro sereno abbia intenzione di rimettersi in gioco nella difficile realtà nostrana. Come se non bastasse, la società nerazzurra vuole ridurre al minimo l’impatto degli ingaggi sulle casse e acquisire le prestazioni di Suarez non è comunque un’operazione di facile mantenimento nel corso del tempo. L’interesse societario ricade oltretutto sulla voglia di investire sempre più sui giovani, potenzialmente a costo zero.

Impostazioni privacy