Sondaggio Inter per l’erede di Calhanoglu

Il turco al centro di nuove proposte Saudite, ora respinte. I nerazzurri si cautelano e pensano a un profilo accostato anche alla Juventus

Le prestazioni fornite da Hakan Calhanoglu in quest’ultimo periodo non hanno fatto altro che stimolare ancor di più i già notevoli interessamenti esteri.

Hakan Calhanoglu (LaPresse) – interlive.it

Soltanto pochi giorni fa, direttamente dall’Arabia Saudita, il centrocampista turco ha infatti ricevuto una proposta da capogiro che ha subito messo in fortissima apprensione l’Inter. Una ricchissima proposta di contratto da 18 milioni di euro netti a stagione e valida per quattro anni, un totale di 72 milioni. ‘No’ la risposta dell’ex Milan la cui volontà, almeno al momento, è quella di proseguire il proprio percorso assieme ai nerazzurri.

Nonostante un accordo che lo lega alla formazione di Simone Inzaghi sino a giugno 2027, Marotta e Ausilio hanno già incominciato a cautelarsi, come più che deducibile d’altronde, riponendo il proprio sguardo su un osservato speciale della Juventus.

Anche l’Inter su Charlie Patino, centrocampista di proprietà dell’Arsenal attenzionato da Giuntoli

Il Ds bianconero, Cristiano Giuntoli, ha in mente un nuovo blitz a Londra in queste settimane. Tutto questo per poter trattare di persona coi ‘Gunners’ per la situazione Patino.

Charlie Patino – interlive.it

Trattasi di un centrocampista centrale classe ’03, perlopiù mediano ma all’occorrenza anche trequartista, ora in prestito allo Swansea. 3 gol e 4 assist, questi i numeri raccolti in quest’inizio di Championship dal 20enne inglese con passaporto spagnolo e con una valutazione sui 20 milioni di euro.

Intelligenza tattica, visione di gioco e pulizia nei passaggi: queste le principali caratteristiche possedute dal giovane prodotto di proprietà dell’Arsenal, dotato inoltre di grande tecnica. Il ragazzo farà rientro in estate al proprio club di appartenenza con questi ultimi che finiranno poi per valutarne la sua situazione. Nel frattempo restano Juventus e Inter, in Italia, le società maggiormente interessate al giovane calciatore.

Impostazioni privacy