Buchanan brucia le tappe: “Entusiasta, mi rivedo molto nell’Inter”

Le parole del nuovo esterno destro dell’Inter a poche ore dall’ufficialità del suo trasferimento dal Club Brugge, ora in nerazzurro per macinare successi e dare il suo contributo alla causa 

L’ufficialità tanto attesa è infine giunta. Tajon Buchanan è un nuovo calciatore dell’Inter e indosserà la maglia numero 17 da qui al prossimo futuro, in rappresentanza di una squadra che lo ha fortemente voluto nel corso delle ultime settimane per ovviare all’assenza di Juan Cuadrado come vice Denzel Dumfries. Anche il calciatore, nel corso dell’intervista di presentazione a lui dedicata ai microfoni di ‘Inter TV’, ha dichiarato di essere entusiasta di questa chiamata.

Buchanan si presenta all'Inter
Tajon Buchanan, nuovo esterno destro dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Ho seguito l’Inter per molto tempo e ritengo che questa sia la destinazione migliore per me a questo punto della carriera. Sono entusiasta per quello che mi aspetta“, ha aperto il calciatore canadese con un commento a bruciapelo.

Voglio lavorare duramente e vivere quest’avventura con impegno. Voglio adattarmi, imparare e aiutare la squadra come meglio posso“, ha poi aggiunto Buchanan facendo il punto sui sui obiettivi a breve termine.

Qualità, talento e voglia di migliorare: Buchanan è già proiettato sulle gare a San Siro

Le sue qualità lo accompagneranno in questo viaggio a tinte nerazzurre e la grande versatilità, della quale è fervente portatore, potrà certamente dare un aiuto in più ad Inzaghi al momento del bisogno: “Si posso giocare in diverse posizioni e devo ancora migliorare sotto l’aspetto difensivo. Mi piace molto puntare l’uomo per creare superiorità“.

Buchanan si presenta all'Inter
Buchanan pronto per la sua nuova avventura all’Inter (LaPresse) – interlive.it

Iniziare così per Buchanan fa già un grande effetto. Per uno come lui, abituato a palcoscenici meno vistosi e appariscenti come quello di San Siro, entro cui sarà immerso a breve: “Esperienze simili le ho soltanto sognate e guardando qualche partita in TV ho capito quanto il tifo qui sia incredibile. Non vedo l’ora di mostrare loro quel di cui sono capace”, ha quindi concluso il calciatore facendo intuire quanto abbia voglia di mettersi in gioco da subito.

Impostazioni privacy