I dettagli della cessione di Guercio allo Slask Wroclaw

Il giovane difensore classe 2005 frutto delle giovanili dell’Inter pronto al balzo nel professionismo del campionato polacco di Ekstraklasa, tra le file del Wroclaw

Tempo di resconti e operazioni secondarie per anticipare il tanto lavoro da svolgere la prossima estate. La dirigenza nerazzurra è al solito lungimirante e ben disposta a sistemare i propri calciatori, anche quelli più giovani, in direzione di nuove sistemazioni ove poterli farli crescere con maggiore costanza.

Guercio ceduto allo Slask Wroclaw
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

O comunque, nel caso in cui non ci fosse la piena intenzione di volerli far rientrare a casa in un prossimo futuro, cercare loro la destinazione ideale ove poter proseguire la propria carriera professionale.

È quanto accaduto a Lucien Agoumé ceduto qualche giorno fa al Siviglia, ma anche quanto sta per accadere in via ufficiale anche al giovanissimo difensore centrale classe 2005 Tommaso Guercio.

Guercio ceduto a titolo definitivo allo Slask Wroclaw, segue i compagni Zuberek e Vedovati

Quest’ultimo, prodotto del vivaio dell’Inter e già pupillo di Cristian Chivu nella squadra Primavera, è infatti promesso al club polacco dello Slask Wroclaw militante nel massimo campionato di Ekstraklasa.

Guercio ceduto allo Slask Wroclaw
Tommaso Guercio, difensore centrale dell’Inter promesso allo Slask Wroclaw (LaPresse) – interlive.it

Un bel balzo in avanti per la carriera professionale del giovane calciatore, il terzo baby nerazzurro dopo an Zuberek e Gabriele Vedovati (ceduti rispettivamente in prestito alla Ternana e definitivamente al Sassuolo) a salutare il club di Steven Zhang a titolo definitivo.

Stando a quanto trapelato nelle ultime ore, al momento della stipula del nuovo contratto con i polacchi verrà altresì inserita una clausola comprovante il diritto di una percentuale sulla rivendita del suo cartellino in futuro.

Impostazioni privacy