Verso Inter-Juve, Inzaghi ha già scelto la formazione

Inter al top della condizione contro la Juventus per sfruttare il vantaggio in classifica e allungare ulteriormente, ecco le scelte di Inzaghi per lo scontro diretto più atteso della seconda metà di stagione 

Un mezzo sospiro di sollievo. Aver conquistato altri tre punti preziosissimi in classifica battendo la Fiorentina di Vincenzo Italiano permette all’Inter di ricollocarsi in prima posizione con la Juventus alle spalle, fresca del passo falso contro l’Empoli.

Inzaghi ha scelto la formazione contro la Juventus
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Oltre ad essere un vantaggio numerico sulla carta vista anche la partita in meno da dover ancora recuperare a fine febbraio contro l’Atalanta, ciò assicura ai nerazzurri di Simone Inzaghi di preparare il prossimo scontro diretto con maggiore attenzione e senza troppa ansia da prestazione.

Quello contro i bianconeri di Massimiliano Allegri sarà infatti un incontro spartiacque che in caso di vittoria lascerebbe nelle mani dell’Inter un bottino di quattro punti di vantaggio, decisamente tanti per due squadre che finora hanno combattuto e lottato punto dopo punto per guadagnarsi o mantenere saldo fra le proprie mani il primato in classifica.

In questi giorni dai campetti d’allenamento di Appiano Gentile traspira comunque fiducia e voglia di imporre il proprio gioco sin dai primi minuti, evitando eccessi ed errori grossolani. Contro la Juventus non ci sono neppure grossi dubbi di formazione, tanto che secondo una prima analisi Inzaghi avrebbe già deciso con largo anticipo gli undici da schierare dal primo minuto per fronteggiare gli altri undici proposti da Allegri.

Tutto ok per Barella e Calhanoglu, Lautaro impaziente per Inter-Juventus

Rientrano regolarmente Nicolò Barella e Hakan Calhanoglu indisponibili per squalifica contro la Fiorentina, mentre al posto di Carlos Augusto farà ritorno anche Federico Dimarco tenuto a riposo per questioni di maggiore freschezza fisica e mentale da poter sfruttare nella partita delle partite.

Inzaghi ha scelto la formazione contro la Juventus
Lautaro Martinez, centravanti e capitano dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Anche lo stesso Lautaro Martinez è stato risparmiato nei minuti finali dell’incontro precedente e l’unico dubbio resta l’ormai consueto ballottaggio tra Matteo Darmian e Denzel Dumfries lungo il versante destro. Al centro della difesa nessun problema o variazione significativa: Alessandro Bastoni dovrebbe far compagnia a Benjamin Pavard con Francesco Acerbi pronto a riprendere le redini della direzione del reparto arretrato davanti a Yann Sommer.

 

Impostazioni privacy