Il ‘morso’ di Lautaro: Inter-Juventus, lo hanno visto tutti

Curioso retroscena relativo all’accaduto tra Lautaro Martinez e Manuel Locatelli nel corso di Inter-Juventus, il centravanti nerazzurro ha mimato il gesto di un morso 

Lo scorso scontro diretto fra Inter e Juventus giocato sul terreno di gioco di San Siro è stato intriso di agonismo a ritmi notevoli lungo entrambi i versanti del campo, regalando agli spettatori presenti un buon senso di spettacolo e tensione emotiva.

Lautaro mima il morso di Locatelli
Lautaro Martinez, centravanti e capitano dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Uscita vincitrice grazie all’autorete di Federico Gatti su stretta marcatura di Marcus Thuram, la formazione nerazzurra di Simone Inzaghi gode adesso di un buon vantaggio numerico sulla seconda classificata nel campionato di Serie A e potrà gestire con maggiore tranquillità le prossime partite in programma. A partire dall’altro scontro diretto con la Roma di Daniele De Rossi, risollevata dalla proprie sorti dopo l’addio forzato di José Mourinho.

In ogni caso, nonostante i pronostici avessero ammesso la forte possibilità di qualche scontro in campo, il derby d’Italia è stato corretto sotto tutti gli aspetti. Certo è arrivato qualche cartellino giallo di routine per punire interventi cattivi o per mettere in riga il comportamento agonistico di Simone Inzaghi spesso al di fuori della propria area tecnica delineata dalle strisce tratteggiate verniciate sull’erba.

Partita corretta e qualche siparietto per i più curiosi: c’è il gesto di Lautaro su Locatelli

Nulla di extra ordinario. A meno di qualche piccola curiosità che ha adornato l’incontro. Come il commento dello stesso Thuram a seguito del gol e della domanda di Alessandro Bastoni sul fatto che potesse esser stato autogol: “Sì, autogol”, ha dichiarato il centravanti francese mentre veniva decantato dallo speaker e dal pubblico di San Siro. Ma non è il solo.

Lautaro mima il morso di Locatelli
Lautaro ha mimato il morso di Locatelli nel corso di Inter-Juventus (LaPresse) – interlive.it

Dopo una scaramuccia nata in campo fra Adrien Rabiot e Federico Dimarco per un precedente contatto, i due si sono subito riappacificati all’insegna del buon fair play. Non ultimo anche il capitano nerazzurro Lautaro Martinez, il quale ha mimato con una evidente gestualità un morso a rimarcare quanto accaduto qualche istante prima con Manuel Locatelli.

Non si tratta del primo siparietto fra il capitano dell’Inter e il centrocampista bianconero finora. I due si sono spesso scambiati occhiate di sfida e hanno dialogato anche nel corso di scontri diretti precedenti. Come accaduto nella scorsa primavera quando a seguito di un contrasto di gioco il calciatore italiano aveva redarguito verbalmente il collega argentino per essere rimasto troppo tempo a terra senza rialzarsi. Cose di ordinaria amministrazione.

Impostazioni privacy