L’Inter lo strappa alla Fiorentina: scambio con Frattesi

Idea di scambio fra Inter e Fiorentina per il cartellino del giovane esterno Kayode, potenziale erede di Dumfries. In palio ci potrebbe essere persino Frattesi, ma la risposta nerazzurra è netta 

Fra i protagonisti assoluti dell’ultimo match di campionato giocato dall’Inter con una formazione pienamente stravolta da Simone Inzaghi contro il Lecce nella cornice del ‘Via del Mare’, c’è stato senza ombra di dubbio anche Davide Frattesi.

Frattesi per Kayode, scambio Inter-Fiorentina
Davide Frattesi, centrocampista dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Per il centrocampista ex Sassuolo si è trattata di una vera chance da non perdere, visto l’esiguo minutaggio finora maturato in stagione per via dell’aspra concorrenza al ruolo di box-to-box tenuta in piedi dal collega Nicolò Barella. Non avendo quest’ultimo giocato dal primo minuto, Frattesi ha avuto l’occasione di dimostrare tutto il proprio valore non facendo mai rimpiangere l’assenza del compagno di squadra.

Grande cattiveria agonistica ed un buon gioco da collante hanno favorito persino la sua rete su assist sensazionale di Alexis Sanchez e questo non può che far piacere anche allo stesso Inzaghi, ricevente un feedback assolutamente positivo da parte di uno dei calciatori che più lo avevano stregato.

Tutto questo però non è passato inosservato neppure alle tante potenziali pretendenti al suo cartellino sul mercato. Compresa anche la Fiorentina che, con sorpresa, potrebbe proporsi in avanti con un pizzico di malizia a sfidare la pazienza della dirigenza nerazzurra la quale – al contrario – sarebbe ben proiettata verso le prestazioni del giovane esterno destro Michael Kayode. Nell’ultima sfida contro la Lazio, quest’ultimo sarebbe stato persino osservato speciale di Samir Handanovic.

Frattesi per Kayode, suggestione complicata

L’idea di scambio o meglio la suggestione che ne nascerebbe potrebbe essere infatti soltanto di circostanza. Una mossa da parte della presidenza in mano a Rocco Commisso volta a stuzzicare ed inasprire rapporti complessivamente poco felici con la controparte dell’Inter.

Frattesi per Kayode, scambio Inter-Fiorentina
Michael Kayode, esterno destro di proprietà della Fiorentina (LaPresse) – interlive.it

Per i nerazzurri questa potenziale trattativa non starebbe mai in piedi, considerata anche l’importanza di Frattesi negli schemi di Inzaghi. Ma non è tutto qui. Alcune motivazioni di stallo vanno comunque ricercate anche nello stesso cartellino di Kayode.

Il calciatore under-21 della Nazionale – reduce da una erronea gaffe promossa dalla Lega Serie A sulla sua origine presunta africana (è italianissimo, ndr) – ha infatti da poco rinnovato il proprio contratto con la Fiorentina fino al 2028 e questo ha accresciuto sulla carta le difficoltà di approccio sul mercato. Tanto più se si osserva da vicino la cifra che il club viola vorrebbe ricavare da una possibile sua cessione in futuro.

Si parla di almeno 25 milioni di euro destinati a crescere. Ancor più di quanto la stessa Inter sarebbe intenzionata a ricavare dalla possibile cessione di Denzel Dumfries a fine stagione, ormai etichettato come uno dei partenti in estate. Kayode sarebbe comunque soltanto uno dei nomi segnati da Giuseppe Marotta e Piero Ausilio sul proprio taccuino. Assieme a lui figurano anche Wan-Bissaka e Holm.

Impostazioni privacy