L’Inter ha ‘prenotato’ un altro colpo: 12 milioni, c’è la data

I nerazzurri hanno già individuato il loro nuovo rinforzo in mediana, si tratta di una vecchia conoscenza

Taremi, Zielinski e non solo. La formazione di Simone Inzaghi guarda al futuro e ha intenzione di assicurarsi nuovi ed importanti calciatori nel corso della prossima finestra di calciomercato estiva. Non contenti, però, i nerazzurri hanno già incominciato a guardare anche in vista del 2025.

Inter pronta a richiamare Fabbian nell'estate del 2025 con 12 milioni
Beppe Marotta, AD Inter (LaPresse) – interlive.it

Una delle priorità del club meneghino è, infatti, quella di tornare a mettere le mani su Giovanni Fabbian, che ben sta figurando al fianco del Bologna di Thiago Motta, club per cui ha già realizzato 4 reti e 2 assist in appena 17 presenze raccolte in questa prima parte di campionato.

Passato in estate al club romagnolo per appena 5 milioni di euro, dopo l’esperienza vissuta al fianco della Reggina (sodalizio con cui la giovane mezz’ala classe ’03 ha messo a sigillo 8 reti e 1 assist), l’Inter è stata fin troppo chiara coi rossoblù nel momento in cui ha portato a termine l’operazione Fabbian col club attualmente presieduto da Joey Saputo, mantenendo quindi il diritto di recompra sul proprio ex calciatore, che può dunque tornare a vestire di nerazzurro nell’estate del 2025 per 12 milioni di euro.

Inter pronta a richiamare Fabbian nell’estate del 2025: servono 12 milioni

Pochi dubbi che tengano, l’intenzione della squadra di Simone Inzaghi è quella di far rientrare alla base Giovanni Fabbian nell’estate del 2025, così da arricchire ulteriormente il proprio centrocampo con una nuova giovane pedina (reparto in cui figurano già alcuni prodotti ‘made in Italy’ come ad esempio Barella e Frattesi).

Giovanni Fabbian (LaPresse) – interlive.it

Come da accordi, l’Inter ha la priorità sul calciatore, col Bologna che non può affatto permettersi di vendere il proprio numero 80 nella prossima estate a causa della recompra programmata dai nerazzurri proprio per l’estate del 2025, periodo in cui il giovane classe ’03 tornerà da punto e accapo dalle parti di Appiano. Questo, di fatto, il piano a cui hanno già pensato Marotta e Ausilio per il futuro.

Impostazioni privacy