L’Inter si prende il capitano: tripla contropartita e sorpasso sul Milan

Possibile nuova operazione in stile Frattesi: Marotta e Ausilio metterebbero sul piatto tre calciatori. Ecco tutti i dettagli

L’Inter è vigile sul mercato anche per quanto concerne la difesa. Con l’eventuale uscita di Acerbi (oppure di de Vrij…) si aprirebbe lo spazio per un difensore dall’ingaggio importante. In tal senso occhio ad Hermoso, in scadenza con l’Atletico Madrid. Alcune fonti parlano di contratto pronto, su base quadriennale con opzione. Ma la chiusura non è scontata, perché Simeone spinge per il rinnovo e sullo spagnolo ci sono Juventus e squadre inglesi.

Inter, Marotta su Buongiorno: l'offerta
Beppe Marotta (LaPresse) – interlive.it

L’alternativa ad Hermoso, o comunque a uno straniero con ingaggio ‘pesante’, potrebbe essere italiana. Nello specifico Alessandro Buongiorno, capitano del Torino che Urbano Cairo valuta non meno di 35/40 milioni di euro. Cifre alte, anzi altissime per i nerazzurri. Non a caso stamane ‘Tuttosport’ parla di possibile tentativo di Marotta e Ausilio con una se non più contropartite. Tre i nomi in ballo: Satriano, Pio Esposito e l’onnipresente Valentin Carboni, il quale potrebbe essere ‘sacrificato’ in estate nonostante dalla società filtri l’intenzione di volerci puntare per il futuro.

L’argentino è un nome che viene collocato anche in altre possibili operazioni in Serie A, su tutte quella rappresentata da Gudmundsson del Genoa. Il talento in prestito al Monza piace molto pure a Lazio e Fiorentina, due club in eccellenti rapporti coi suoi nuovi agenti.

Buongiorno, ostacoli Cairo e concorrenza: piace anche Schuurs ma…

Con più di una contropartita, si abbasserebbe non poco il prezzo di Buongiorno. Che l’Inter proverebbe a prendere pure con la formula del prestito più obbligo, insomma ‘alla Frattesi’. Ma c’è l’apertura di Cairo? Questo il problema, perché solitamente il patron granata è poco incline ad accettare dei calciatori in cessioni così importanti. Tra l’altro sul suo capitano, che nel luglio di un anno fa ha rinnovato fino a giugno 2028, ci sono club inglesi di spessore oltre che Milan e Juve.

Inter su Buongiorno: l'offerta
Buongiorno, capitano del Torino (LaPresse) – interlive.it

Del Torino piace anche Schuurs, altro nome uscito in questi giorni, anche se al momento non risultano movimenti di stampo nerazzurro attorno all’olandese. Prima di una possibile offerta, come appreso da Interlive.it, l’Inter e le altre società interessate vogliono vedere come rientra dall’infortunio al legamento crociato che l’ex Ajax ha subito ad ottobre.

Impostazioni privacy