Colpaccio in Serie A: la Juve fa il 3 per 1 e mette ko l’Inter

Maxi tesoretto Juventus e affondo per la grande rivelazione del campionato che tanto piace anche in casa Inter. I dettagli

Il derby d’Italia tra Inter e Juve si riaccende in sede di calciomercato, per una delle grandi rivelazioni della Serie A di quest’anno ormai agli sgoccioli.

Inter, 3 per 1 Juve per Zirkzee
Marotta (Ansa) – interlive.it

Joshua Orobosa Zirkzee, il gioiello del Bologna di Thiago Motta sempre più vicino a una storica qualificazione in Champions League. 12 gol e 7 assist, soprattutto prestazioni straordinarie che hanno permesso ai rossoblù di competere con le grandi del campionato. Il Bayern Monaco potrebbe riprenderselo per 40 milioni, ma al momento i bavaresi non sembrano intenzionati a sfruttare la clausola, così gli altri club possono ambire al cartellino dell’olandese. C’è però un problema: Saputo, o meglio dire Sartori vuole circa 60 milioni di euro.

L’Inter non può fare un’operazione di tale portata economica, a meno di una super cessione in attacco, mentre le inglesi come Arsenal e Aston Villa decisamente sì. Potenzialmente potrebbe permettersela pure la Juventus, anche senza la cessione di Dusan Vlahovic secondo le ultime de ‘La Gazzetta dello Sport’. In che modo? Cedendo almeno tre giovani di grande prospettiva che non rientrano nei piani futuri dei bianconeri: Soule, Huijsen e Iling-Junior. Con loro tre, Giuntoli potrebbe mettere in piedi un maxi ‘tesoretto’ da 60 milioni, cifra che appunto gli consentirebbe di chiudere l’affare Zirkzee.

Anche il Milan è molto interessato all’attaccante di origini nigeriane, coi rossoneri che potrebbero giocarsi la carta Saelemaekers per abbassare l’esborso cash. Il belga si è rilanciato al Bologna, il quale avrebbe deciso di esercitare il diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. A Zirkzee non dispiacerebbe restare in Italia, dove è esploso trovando la sua dimensione, ma la Premier League rimane in vantaggio. Già il mese di giugno potrebbe essere decisivo per il futuro del classe 2001 che ha militato anche nel Parma.

Zirkzee-Inter, Zanetti allo scoperto: “Potremmo farci un pensierino”

Seppur defilata perché impossibilitata, ad oggi, a compiere un investimento così oneroso, l’Inter va comunque tenuta in considerazione per Zirkzee. Il Ds Ausilio è un suo grande estimatore e ieri Javier Zanetti ha aperto, anzi spalancato un portone all’arrivo ad Appiano del numero 9 di Schiedan.

Inter, 3 per 1 Juve per Zirkzee
Joshua Zirkzee (Ansa) – interlive.it

“È un grandissimo campione, un calciatore giovane, talentuoso e intelligente – le parole del vice presidente interista nell’intervista a ‘Radio Tv Serie A’ – Uno come lui servirebbe a chiunque punta a traguardi importanti. Dovesse presentarsi l’opportunità, potremmo farci un pensierino“.

Impostazioni privacy