Il nuovo portiere dell’Inter: si chiude a 12 milioni

Nerazzurri a caccia di un estremo difensore che possa indossare i panni del vice Sommer nella prossima stagione per poi raccogliere l’eredità dello svizzero nell’annata successiva. Tre i nomi in lizza

L’Inter è in cerca di un nuovo portiere in vista della prossima stagione. L’intenzione di Marotta, Ausilio e soci è infatti quella di affiancare all’esperto Yann Sommer un giovane estremo difensore che indossi i panni del secondo portiere nella stagione 2024-25 per poi raccogliere l’eredità dello svizzero in quella successiva.

Inter a caccia del vice Sommer: spunta il nome di Okoye
Yann Sommer, portiere Inter (LaPresse) – interlive.it

A giocare a sfavore dell’ex Bayern Monaco è la carta d’identità del classe ’88, con l’attuale numero 1 nerazzurro chiamato a spegnere 36 candeline il prossimo 17 dicembre. Vero, resta quello di Bento dell’Athletico Paranaense il nome che piace più di tutti in casa Inter per quella stessa zona di campo, anche se a complicare le cose è la valutazione sui 20 milioni di euro che ne fa il sodalizio brasiliano del classe ’99, che continua a piacere intanto sia in Premier League che ad altre big europee.

Un altro profilo che il club di Viale della Liberazione sta continuando a tenere a portata di mano è quello di Josep Martinez, ex estremo difensore del Lipsia ora in forza al Genoa che ha fatto registrare 8 clean-sheet nella scorsa stagione. Non solo. In cima alla lista dei desideri della dirigenza interista è spuntato fuori anche il nome di Maduka Okoye, portiere di attuale proprietà dell’Udinese che a stagione in corso si è impossessato di una maglia da titolare a discapito dell’esperto Marco Silvestri, sfornando da lì in poi buonissime prestazioni.

Inter, occhi su Okoye: c’è anche il portiere nigeriano sulla lista della spesa dei nerazzurri

Emil Audero a parte, portiere che l’Inter ha la possibilità di riscattare entro il 14 giugno, la formazione di Simone Inzaghi continua a guardare con interesse anche alla situazione di Maduka Okoye, estremo difensore nigeriano legato all’Udinese a mezzo di un accordo valido sino a giugno 2027.

L'Udinese valuta Okoye sui 12 milioni
Maduka Okoye (LaPresse) – interlive.it

Il classe ’99 è riuscito a mantenere la propria porta inviolata in 5 occasioni nel corso della passata stagione e questo ha inevitabilmente contribuito a farne aumentare il proprio valore sul mercato, arrivato ora a toccare il tetto dei 12 milioni di euro. È questo infatti il prezzo fissato dalla società friulana per il proprio numero 40, finito ora sotto l’attento sguardo di Marotta e Ausilio, duo a caccia di nuovi rinforzi per la propria retroguardia difensiva.

Impostazioni privacy