L’annuncio che spazza via i dubbi: “Giocherò nell’Inter”

Asllani riconfermato a centrocampo per il prossimo anno sportivo alle dipendenze di Inzaghi che vede in lui ancora grande potenziale, ora tocca però agli impegni europei 

Non manca molto all’apertura dei giochi di Euro 2024 in Germania, ove la Nazionale Italiana di Luciano Spalletti è chiamata a difendere il titolo conquistato nella precedente edizione (rinviata causa pandemia al 2021, ndr) sotto la guida di Roberto Mancini.

Asllani resta all'Inter
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, pronto per la nuova stagione (LaPresse) – interlive.it

Fra i protagonisti selezionati dall’ex tecnico del Napoli vincente in campionato due stagioni fa ci sono tanti calciatori dell’Inter campioni di oggi, ma non saranno gli unici ad essere impegnati da qui alle prossime settimane nella speranza di poter arrivare sino alle fasi conclusive dell’ambita competizione europea.

Proprio alla partita inaugurale infatti gli Azzurri sfideranno i vicini di casa dell’Albania, una rappresentativa cresciuta rapidamente nel corso degli ultimi anni grazie all’ottima propensione delle giovani leve presenti in rosa. Inevitabile la menzione a Kristjan Asllani, prelevato dall’Inter proprio con la promessa di slanciarlo nel calcio che conta e diventare potenzialmente l’erede di Hakan Calhanoglu in mediana.

Asllani ancora all’Inter: “Felice qui, continuo a lavorare sodo”

Il centrocampista si è detto onorato di prender parte ad Euro 2024 con la propria Nazionale, nonostante condivida con il popolo italiano molto più di quanto sia scritto all’anagrafe, soprattutto perché questa è la seconda chance che l’Albania ha di poter dire la sua nei giochi europei.

Asllani resta all'Inter
Kristjan Asllani, centrocampista dell’Inter, sarà una delle riconferme per la prossima stagione (LaPresse) – interlive.it

Questo slancia la mentalità di Asllani verso nuove vette e non vede l’ora di incrociare tanti dei suoi compagni di squadra nerazzurri: “Ne sono felice e auguro loro il meglio, magari passiamo insieme il turno!”, ha aperto spiritosamente a ‘SportMediaset’.

Il girone è certamente difficile, con la Spagna super-favorita e la Croazia mai doma. Ciò però permette ad Asllani di investire ancor maggiore attenzione a quel che verrà, come mai fatto prima d’ora. Oltretutto il calciatore rientra di diritto nella speciale classifica dei centrocampisti più efficienti per numero di passaggi riusciti in Serie A e porta con sé il bagaglio d’esperienza maturato in questa stagione con l’Inter.

“Da interista e con un gruppo simile… bellissimo aver vinto la seconda stella. L’Inter deve puntare sempre in alto, vedremo come andrà in Champions. Ora sono concentrato sull’Europeo ma non vedo comunque l’ora di rincontrare i miei compagni all’Inter. Qui sono felice e devo continuare a lavorare sodo, sicuramente confermo che sarò ancora con loro“, ha poi concluso il calciatore. Un’ottima notizia per tutti i tifosi della Beneamata.

Impostazioni privacy